Mantova-Matelica, sfida interessante tra due neopromosse

21.10.2020 17:30 di Tutto Mantova   Vedi letture
© foto di Matteo Bursi
Mantova-Matelica, sfida interessante tra due neopromosse

Vuole continuare a stupire il Matelica di Colavitto, che alle 18 sarà impegnato al Martelli di Mantova per confermare la propria nomea di ammazzagrandi, dopo aver steso Triestina, Feralpisalò e Modena. I virgiliani di Troise sono però animati dalla voglia di rivalsa dopo il ko subìto domenica scorsa a San Benedetto del Tronto, che ha stoppato la loro marcia in vetta alla classifica: gli ingredienti per una sfida equilibrata sembrano quindi esserci tutti. La formazione lombarda desidera tornare alla vittoria tra le mura amiche dopo il roboante successo ottenuto due settimane fa contro il Perugia, mentre quella marchigiana vuole dare nuovamente prova che l’ottimo avvio di campionato non è solamente frutto del tipico entusiasmo da neopromossa, ma di una squadra che vuole riscrivere gli equilibri del campionato provando a costruire fino all’ultimo qualcosa di storico. Come racconta tuttoc.com, Troise non potrà contare sugli infortunati Guccione, Panizzi e Baniya. Possibile quindi l’impiego di Ganz dal primo minuto in attacco al fianco di Cheddira, con Di Molfetta ad agire da trequartista e Vano verso la panchina. Centrocampo con Saveljevs, Zibert e Lucas, mentre in difesa ci saranno Bianchi, Milillo, Checchi e Silvestro a protezione di Tozzo.