Triestina, Giorico: "Mantova? Bella squadra se la giocheranno..."

30.04.2021 13:46 di Tutto Mantova   Vedi letture
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Triestina, Giorico: "Mantova? Bella squadra se la giocheranno..."
Punto fermo del centrocampo della Triestina con un rendimento costante Daniele Giorico parla della sua stagione e delle ambizioni rossoalabardate a Il Piccolo: "Il mister mi ha sempre dato grosse responsabilità, il mio obiettivo quando vado in campo è dare il massimo, in una stagione e in una partita ci sono momenti di appannamento, errori, l’importante è mettere in campo l’impegno e l’atteggiamento giusto, è quello che cerco di non far mancare mai. Ho affrontato un momento complicato con il Covid ma penso e spero di esserne uscito abbastanza bene. Alcuni compagni purtroppo ci hanno messo più tempo. La squadra sta bene sul piano della tenuta atletica, le gare con Sudtirol e Fano lo testimoniano. Vogliamo arrivare quinti, sarebbe un vantaggio non da poco, tre giorni in più per preparare una partita e di conseguenza affrontare una squadra che avrà giocato tre giorni prima, inoltre il fatto di avere due risultati su tre. Dovremo vincere e vedere cosa accadrà a Salò. Avere la rosa al completo è la componente principale per i play-off, soprattutto se è larga come la nostra, con alternative ottime in tutti i ruoli. I play-off sono un campionato a parte, -si legge su tuttoc.com- conterà la condizione fisica e mentale. Ci sono seconde che magari saltano partite ma avranno la scottatura di non aver vinto il campionato, non è facile da gestire Ognuno di noi deve essere responsabilizzato nell’indossare questa maglia importante e nel vedere questo stadio, ogni volta che lo guardi ti lascia senza parole. Il buon rendimento fa piacere, ma nel calcio la partita di cui si parla è sempre quella che viene dopo. Il mio obiettivo è stare bene nelle partite di play-off, sono quelle che si ricorderanno poi. Mantova? All’andata il campo era ghiacciato, soprattutto una fascia, loro però mi fecero una bella impressione, forse una delle squadre che ci ha messo più in difficoltà ed eravamo reduci dalla mazzata con il Fano. Mi aspetto una gara complicata, avranno alcune assenze ma se la giocheranno. Noi abbiamo un obiettivo importante".