Troise: "Modena partirà forte, risponderemo con nostre armi migliori"

13.03.2021 13:06 di Tutto Mantova   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Troise: "Modena partirà forte, risponderemo con nostre armi migliori"

Le principali dichiarazioni dell'allenatore biancorosso Emanuele Troise, rilasciate alla vigilia di Modena-Mantova, al sito ufficiale del club virgiliano:  "Che Modena mi aspetto domani? Considerando il loro obiettivo dichiarato ad inizio stagione, domani mi aspetto un avversario che partirà subito forte, con l’intenzione di rimediare al passo falso di Carpi. Noi dovremo essere bravi a farci trovare subito pronti, il Modena avrà sicuramente una reazione molto forte sulla gara fin dall’inizio. La nostra arma migliore l'attacco? In generale direi che l'attitudine ad attaccare ci ha contraddistinto contro quasi tutti gli avversari. Qualche volta è andata bene, altre volte abbiamo raccolto meno, ma è una caratteristica su cui dobbiamo continuare a far leva e che sta dando i suoi frutti. Domani, nonostante avremo di fronte un avversario che ha sempre avuto una buona solidità nella fase difensiva, dovremo essere bravi ad insistere. L’altro aspetto fondamentale della gara sarà quello di rimanere sempre in equilibrio. Se dopo il pari contro il Südtirol la squadra ha trovato qualche certezza in più? Lunedì è arrivata l’ennesima conferma che contro questo tipo di squadre è necessario interpretare la partita ad alto livello in tutte le sue componenti dall’inizio alla fine. Non bisogna abbassare la guardia cercando di rimanere sempre in partita, quindi più che certezze abbiamo avuto la conferma di quale approccio avere a questo tipo di gare. Se verrà riproposto il 3-4-3? Sto cercando di dare continuità, valuteremo nella giornata di oggi in base ai recuperi effettuati all'ultimo minuto e alle condizioni dei ragazzi, per poi valutare al meglio la formazione che entrerà in campo domani. Turnover a Modena in vista della gara contro la Virtus Verona di mercoledì? No, domani scenderà in campo la squadra che riterrò più adatta e più in condizione per cercare di fare una buona prestazione, senza nessun tipo di pensiero a quella che sarà la partita di mercoledì."