Suddivisione gironi Serie C, c'è la prima protesta ufficiale

29.08.2020 13:24 di Tutto Mantova   Vedi letture
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com
Suddivisione gironi Serie C, c'è la prima protesta ufficiale

Si è svolto martedì pomeriggio in video conferenza il Consiglio Direttivo di Lega Pro che - dopo giorni di indiscrezioni legate alla composizione dei gironi della Serie C 2020/21 - ha infine deliberato all’unanimità di mantenere la suddivisione già utilizzata nelle scorse stagioni (quindi squadre del Nord-Ovest nel Girone A, quelle del Nord-Est in quello B e il Centro-Sud in quello C, nell'editoriale del nostro Tommaso Maschio le ipotesi più accreditate). Una decisione, scrive Valeria Debbia su tuttoc.com, che ha trovato subito la risposta adombrata della Viterbese che in una nota ha evidenziato di aver inoltrato una missiva ufficiale a Francesco Ghirelli, presidente della Lega Pro, con la quale ha manifestato perplessità rispetto ai criteri di elaborazione dei gironi del prossimo campionato: "La suddetta missiva - si legge nella nota del club gialloblù - vuole essere come un veicolo costruttivo e collaborativo nei confronti delle istituzioni al fine di salvaguardare i primari interessi della società e assicurare il regolare svolgimento della competizione sportiva in condizione di parità tra le contendenti".