Stings pronti per l'esordio a Forlì: presentati Ross e Thioune

02.10.2022 09:09 di Tutto Mantova   vedi letture
Stings pronti per l'esordio a Forlì: presentati Ross e Thioune

Si è svolta nei giorni scorsi la conferenza stampa di presentazione di Laquinton Ross ed Elhadji Thioune, due degli acquisti più importanti del mercato estivo biancorosso. L’evento si è tenuto nella sede dello storico sponsor Tea e ha visto la presenza anche di coach Giorgio Valli e del presidente Massimiliano Ghizzi. Massimiliano Ghizzi: “Quello con gli Stings è un sodalizio importante. Insieme al progetto coi biancorossi, portiamo avanti diverse attività sul territorio perché crediamo nei valori dello sport, soprattutto in questo delicato momento storico. Anche quest’anno abbiamo confermato il nostro sostegno al club, il quale è fondamentale per creare entusiasmo e per fare da traino a tutto il movimento cestistico della provincia. Agli Stings va il mio in bocca al lupo per la stagione!”. Giorgio Valli: “Elhadji è una scommessa per noi, ma credo fortemente in lui, è un giocatore con grandi potenzialità. Personalmente, mi trovo bene a lavorare coi giovani e quando si è palesata l’occasione di metterlo sotto contratto non abbiamo esitato. Non voglio mettergli troppa pressione, ma è un ragazzo su cui vale la pena puntare e aspettare i suoi progressi.

 

Laquinton, invece, è un giocatore esperto e conosciuto nel nostro ambiente. Quando lo vidi 8 anni fa a Pesaro rimasi colpito dal suo talento. Ecco perché abbiamo colto al volto l’occasione. In generale, quest’anno abbiamo voluto puntare su un gruppo di italiani giovani e da far crescere, mentre i nostri americani avranno un ruolo da guida dentro e fuori dal campo. Per questo, ringrazio la società per la massima disponibilità. Veniamo da un precampionato positivo in cui abbiamo sempre reagito bene alle difficoltà. In particolare, abbiamo concluso la preseason vincendo contro la Juvi Cremona davanti un palazzetto pieno. Ciò deve darci ulteriore forza per affrontare una stagione durissima in cui per meergere serviranno gli attributi. Ci presentiamo all’esordio con Forlì senza Palermo, ma possiamo fare affidamento su un giovane talentuoso come Calzavara. Dobbiamo essere guidati dallo spirito del gruppo e dobbiamo essere consapevoli che su un campionato di 30 partite ogni gara conta tantissimo”.

 

Laquinton Ross: “Il mio primo impatto con Mantova è stato positivo. Mi sto ancora inserendo nella squadra, mi sto trovando bene con tutto l’ambiente e la città è davvero splendida. L’Italia ha segnato l’inizio della mia carriera da professionista e mi sembrava giusto ‘chiudere il cerchio’ tornando in questo Paese. Inoltre, credo che il campionato italiano e la serie A2 siano tra i più competitivi al mondo. Sono il luogo ideale per crescere e per farsi notare a livello internazionale. Siamo una squadra con grandi qualità e abbiamo un coach che ha già fatto molto bene in questo campionato. Credo molto in questo gruppo, io darò il massimo per spingere gli Stings il più in alto possibile”. Elhadji Thioune: “Mi sono trovato bene coi compagni, la città e lo staff tecnico. Sto ancora imparando a conoscere l’ambiente, ma questo gruppo mi piace davvero. Il mio obiettivo è migliorare il più possibile dal punto di vista tecnico e fisico per dare una mano agli Stings. Con Forlì mi aspetto una partita difficile, cercheremo di essere pronti e di dare subito il massimo per partire nel migliore dei modi”.

SOSTIENI LA NOSTRA INFORMAZIONE: GRAZIE!

 > per contattare la redazione e per la tua pubblicità su questo sito: redazione@tuttomantova.it