Mantova, riparte la Primavera: in panchina mister Abbruscato

08.08.2022 15:12 di Tutto Mantova   vedi letture
Mantova, riparte la Primavera: in panchina mister Abbruscato
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Con il primo allenamento al Centro Sportivo Mantovanello di lunedì 8 agosto, è iniziata ufficialmente la stagione della Primavera 4 biancorossa. Di seguito lo Staff per la stagione 2022/23: Allenatore: Elvis Abbruscato, Vice-allenatore: Marco Ognibene, Preparatore atletico: Lorenzo Bianco, Preparatore portieri: Max Faroni, Dirigenti: Stefano Masin e Luca Lorenzini. Al sito ufficiale del club di Viale Te, mister Elvis Abbruscato ha rilasciato alcune dichiarazioni alla stampa: "Non vedevo l’ora cominciasse questa nuova avventura. Sono molto entusiasta e felice di vestire questi colori. L’obiettivo per questa stagione è quello di trasmettere ai ragazzi il valore della vittoria e come raggiungerlo creando una mentalità vincente. Il calcio è un veicolo importantissimo per la loro crescita, non solo come calciatori, ma anche come uomini. Ho già cercato di trasmettere loro la voglia di vincere il Campionato, hanno bisogno di avere questo desiderio e riuscire a portarlo in campo. Parlare di vittoria è facile, ma ci sono poi tutti gli altri aspetti legati alle modalità di lavoro, a come volerla e a come mantenerla. Questo è un gruppo consolidato, ci sono tanti ragazzi nuovi ma nessuno verrà messo in disparte. Sarebbe veramente un piacere vedere uno di questi ragazzi esordire con la Prima Squadra, il dialogo con Mister Corrent sarà sicuramente molto aperto. Siamo molto contenti del Girone di quest’anno, sarà tosto".

 Microfoni anche per il Responsabile del Settore Giovanile biancorosso Tommaso Mari: "Sono contento di iniziare, è questa la cosa più bella della stagione. Abbiamo cambiato tanto, ci sono tanti ragazzi nuovi ma c’è voglia di fare. Il Campionato sarà tosto, ma sono sicuro che saremo all’altezza. Adesso c’è solo da lavorare. La squadra è composta da ragazzi del 2004 e del 2005, non abbiamo fuoriquota del 2003 per scelta nostra. Cercheremo di valorizzare anche i 2006, creando un buon mix".