SPECIALE - Mantova, sfida alla giovane Dea per una notte sotto le stelle...

24.11.2023 17:01 di Tutto Mantova   vedi letture
SPECIALE - Mantova, sfida alla giovane Dea per una notte sotto le stelle...
© foto di Mantova 1911

Proseguire la corsa verso l'alto. Il Mantova pensa a questo stasera contro l'Atalanta U23. I nerazzurri hanno conseguito 4 vittorie e una sconfitta nelle ultime cinque, sottolineano i colleghi di tuttoc.com, riprendendosi dopo un avvio di stagione in cui serviva prendere contatto con la nuova categoria. Nell'ultima giornata, in particolare, è arrivato l'ottimo successo contro la Pergolettese. Dunque un buon momento, considerando un Mantova che nelle ultime cinque è nella stessa situazione. 4 vittorie e 1 sconfitta con dieci reti realizzate. Il ko con il Trento ha interrotto una serie di cinque successi filati.

 

QUI ATALANTA U23. Marco Palestra ha parlato a Cronache di Spogliatoio del periodo bergamasco, evidenziando le caratteristiche della categoria: "Il livello è sempre alto e sta crescendo, rispetto al settore giovanile la differenza sta soprattutto nell'intensità ed è una cosa che noto anche allenandomi con la prima squadra. Modesto? Mi ricorda Gasperini, che lo ha anche allenato da calciatore. Nelle prime partite in C ho notato subito una malizia diversa negli avversari che hanno già giocato in categorie superiori. Una furbizia che devi apprendere subito se vuoi giocare".

 

QUI MANTOVA. Possanzini ha parlato così della sfida di stasera: "Lo spirito sarà quello solito: siamo sereni, siamo consapevoli di quello che è stata la partita scorsa, ci siamo portati dietro un po' di rosicata durante la settimana, poi l'abbiamo archiviato perché abbiamo analizzato gli errori e anche le cose che sono andate molto bene. Quindi siamo tranquilli e ci aspettiamo di fare una buona partita.

Seguici su Facebook

SOSTIENI LA NOSTRA INFORMAZIONE

Per contattare la redazione e per la tua pubblicità su questo sito: redazione@tuttomantova.it