Super Miles con 38 punti: gli Stings battono Nardò 95-84

09.01.2023 09:11 di Tutto Mantova   vedi letture
Super Miles con 38 punti: gli Stings battono Nardò 95-84

La Staff Mantova ritrova la vittoria contro Nardò. Alla Grana Padano Arena, uno scatenato Anthony Miles da 38 punti è tra i protagonisti del sesto successo stagionale contro i pugliesi per 95-84. Dopo la tripla iniziale di Smith, la Staff mostra da subito grande concretezza con Veronesi e Miles che mettono in vantaggio i biancorossi sul 7-3 dopo tre minuti. Poletti e Stojanovic correggono il tiro per Nardò, ma Mantova mostra di essere più in partita soprattutto grazie a Miles. I 9 punti consecutivi dell’americano valgono il +9 (19-10 al 6’). Il timeout di coach Di Carlo rimette in partita l’HDL fino al -5, ma è il solito Miles a ridare slancio ai virgiliani. La Staff prende fiducia e col passare dei minuti arrotonda il vantaggio fino al +10, per poi terminare il primo quarto sul 30-23. In avvio di secondo periodo di gioco, Morgillo sigla subito il +9. La reazione di Nardò, però, rimette in equilibrio la partita: un parziale di 8-0 firmato Parravicini e Poletti porta i pugliesi su 32-31. La difesa di Mantova evita il sorpasso, mentre l’attacco biancorosso torna a fatturare con continuità riportando i padroni di casa a distanza di sicurezza. Nardò risponde, ma la Staff si dimostra più attenta in questa fase di partita conservando il vantaggio fino alla fine dei primi 20 minuti (46-41 al 20’).

 

Nella ripresa Mantova riparte alla grande con due bombe di fila di Veronesi e Miles che portano i biancorossi sul +11 dopo appena 50 secondi. Nardò è scossa, ma riesce comunque a tenere testa agli Stings grazie al solito apporto di Stojanovic. Parravicini rincara la dose, con Mantova che viene spinta ancora una volta dall’inarrestabile Miles (18 punti nel solo terzo quarto), il quale si dimostra efficace anche sul lato difensivo (5 palle recuperate). L’attacco di Mantova gira velocemente, con Nardò che va in crisi e il tassametro che corre fino all’81-62 di fine terzo quarto. Nell’ultimo quarto Mantova rallenta il ritmo pur mantenendo un distacco importante nei confronti degli avversari. Il protagonista di quest’ultima fase è Ross, imbeccato bene da Miles e da Iannuzzi. Sul +21 della Staff (93-72 al 35’) la partita sembra archiviata, ma Nardò non smette di crederci con un parziale di 12-0 che mette i brividi al pubblico mantovano. Nel finale, però, Mantova rimette le cose a posto mantenendo il vantaggio e conquistando così una vittoria fondamentale. Domenica 15 alle 18, gli Stings andranno a San Severo per sfidare l’Allianz Pazienza in uno scontro diretto per la salvezza.

Seguici su Facebook

SOSTIENI LA NOSTRA INFORMAZIONE

Per contattare la redazione e per la tua pubblicità su questo sito: redazione@tuttomantova.it