Serie A2: torna a festeggiare il PalaSguaitzer, vittoria contro Giussano

19.03.2024 09:39 di Tutto Mantova   vedi letture
Serie A2: torna a festeggiare il PalaSguaitzer, vittoria contro Giussano

Ritornano a sorridere le ragazze di coach Logallo che, dopo una gara sofferta, si portano a casa l’importante vittoria contro Basket Foxes Giussano per 59 a 53. Dopo una buona partenza iniziale per le sangiorgine, trascinate da Novati particolarmente ispirata, le virgiliane abbassano le loro percentuali e perdono diversi palloni che permettono alle avversarie di avvicinarsi a -1 (9-8) da Giussano. Entrata dalla panchina è Bottazzi che prova a dare la scossa alle sue trovando la bomba e mettendo in scena una difesa fortissima che sembra mettere in difficoltà le avversarie che riescono a rientrare bene accorciando ancora al -2; ancora una volta non tarda la reazione delle casalinghe danno una piccola zampata in avanti chiudendo sul 16 a 12. Secondo parziale battezzato dalla tripla fuori ritmo di Nwachukwu mentre le Foxes provano ad aumentare il ritmo di passaggio: a fronte di questa tattica le sangiorgine rallentano e pescano dal mazzo nuovamente una tripla, questa volta a firma Bottazzi che sancisce il primo vantaggio cospicuo di MantovAgricoltura sul 22 a 12, trasformato in 24 a 12 da Dell’Olio in rovesciata. Dopo il parziale di 8 a 0, rientrano in partita le giocatrici di coach Aramini con la tripla di Manzotti, Fietta non sbaglia dalla lunetta, ma ancora le volpi piazzano un controparziale di 0 a 8 rifacendosi sotto e mettendo alle strette le mantovane che faticano invece a trovare agilmente il ferro. Sblocca lo stallo Orazzo, prova a mettere ancora un freno Gatti, Fietta trova altri due punti dal limite dell’arco da 3 mettendo a segno il trentesimo punto di MantovAgricoltura che manda tutti negli spogliatoi.

Di rientro dalla pausa lunga San Giorgio prova a mantenere salda la partita raggiungendo il 38 a 31 ai danni delle avversarie che sferrano il contraccolpo: Gatti, Dotti, Manzotti e una sferzata di coraggio di Bonadeo portano le brianzole sul -1. Dell’Olio infila la tripla per respingere lo spauracchio delle volpi, Sorrentino però non si lascia scoraggiare e si carica le compagne sulle spalle agganciando il primo pareggio a pochi secondi della fine del quarto sul 43 a 43, che sancirà poi la fine del parziale. Cremona apre l’ultimo parziale per le biancorosse, Lussignoli risponde con una tripla che consegna il primo vantaggio a Giussano (45-46) mandando in difficoltà le sangiorgine che perdono e recuperano diversi palloni senza però riuscire ad incidere nella sfida. Petronio fa rimettere il muso avanti per le sue, continuano però ad essere gli errori in entrambe le metà campo di tutte e due le formazioni i veri protagonisti. Sblocca la situazione Fietta dalla media, con Orazzo che le fa eco alla lunetta per un nuovo vantaggio più sostanzioso delle virgiliane (51 a 46).

Bonadeo prova a rimanere attaccata al treno biancorosso, ancora la playmaker sangiorgina, Elena Fietta, centra il bersaglio provando a spegnere gli assalti delle casacche blu. Sarà proprio la regista biancorossa, con il supporto di Orazzo, a portare le virgiliane alla fine della serata mettendo a segno altri 4 punti mentre Giussano, che ha dovuto fare a meno delle ottime percentuali al tiro di Niedzwiedzka a causa di una serata sfortunata, prova a rientrare con Gatti e Diotti, ma a nulla servono i tentativi avversari e scoppia la festa al Pala Sguaitzer: si chiude sul 59 a 53 per MantovAgricoltura. Il prossimo impegno per San Giorgio sarà nuovamente in esterna, nella sfida contro Basket Carugate che si giocherà sabato 23 marzo alle 20:30. Si ritornerà a giocare nuovamente in casa sabato 6 aprile (sabato 30 e domenica 31 marzo il campionato sarà fermo), in cui le sangiorgine accoglieranno Basket Roma.

Seguici su Facebook

SOSTIENI LA NOSTRA INFORMAZIONE

Per contattare la redazione e per la tua pubblicità su questo sito: redazione@tuttomantova.it