Troise: "Confronto con Triestina e Pillon molto stimolante"

15.01.2021 17:41 di Tutto Mantova   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Troise: "Confronto con Triestina e Pillon molto stimolante"
"Mantova-Triestina scontro diretto per i playoff? Affronteremo la partita come sempre, ci sono punti in palio importanti. Vogliamo tornare a raccogliere punti al Martelli, per chiudere il girone d’andata nel miglior modo possibile". Esordisce cosí mister Troise alla vigilia di Mantova-Triestina in programma domani a Viale Te. "Cosa chiedo ai ragazzi? Senza dubbio voglio vedere lo stesso approccio alla gara di una settimana fa, mi riferisco a quanto espresso nella prima mezz'ora di gioco. Quello che invece vorrei migliorare è la gestione dell’inerzia della gara. Ho fatto notare ai ragazzi come a Legnago, nonostante l'avvio difficile, la squadra è rimasta equilibrata e compatta fino alla fine, mentre nel match di Pesaro, dopo essere andati in vantaggio per 3-0, abbiamo rischiato di compromettere - in determinate situazioni -un risultato già consolidato. Cosa temo della Triestina? È una squadra forte, -continua il tecnico come si legge sul sito ufficiale del club- che ha nel proprio organico individualità importanti come Lodi, Granoche e Mensah. In questo senso bisognerà essere attenti su tutti i fronti. Squadra che vince non si cambia? Cambiare o no, non è mai figlio del risultato. Va sempre considerato il contesto, il campo e l'avversaro. È normale che un allenatore faccia valutazioni, ma senza stravolgere perché è altrettanto importante dare continuità. Prenderemo in considerazione una o due situazioni tra oggi e domani mattina. Se il confronto con Pillon mi stimola? Tutto i confronti mi danno motivazione, ma l'essere al primo anno in Serie C contro un tecnico della sua esperienza è sicuramente uno stimolo in più, che va ad aggiungersi a molti altri."