Mantova-Piacenza, Lauro: "Cerchiamo la prima vittoria!"

26.09.2021 09:29 di Tutto Mantova   vedi letture
Mantova-Piacenza, Lauro: "Cerchiamo la prima vittoria!"
© foto di Mantova 1911

Vigilia di Mantova-Piacenza nelle parole di Mister Lauro riprese dal sito ufficiale del club biancorosso: "Piacenza per arrivare a una vittoria? Cerchiamo la vittoria dalla prima giornata e ci stiamo provando in tutti i modi. Obiettivamente per le partite disputate qualche vittoria ce la meritavamo. Sicuramente è un risultato che vogliamo ottenere. Come gestire i risultati che non arrivano nonostante le prestazioni? Sarebbe stato peggio se non ci fossero state nemmeno le prestazioni. Lavorare su qualcosa di positivo che c’è stato è più facile che lavorare su qualcosa di tanto sbagliato. Abbiamo tanti punti fermi su cui appoggiarci. Sul rigore contro l’Albinoleffe? Dovevano darci almeno altri due in area avversario. Gli episodi sono stati tutti a nostro sfavore. Con Piacenza partita diversa rispetto a quella di Coppa? Sì, anche perché ci sono giocatori diversi. L’atteggiamento del Piacenza più o meno sarà lo stesso, giocano un modulo diverso rispetto a domenica scorsa, ma è una squadra che tende ad aspettarti, dobbiamo fare una partita intelligente senza tante frenesie di volerla vincere subito. Sarà una partita lunga. Come gestirò queste tre sfide consecutive? Una alla volta. È chiaro che se vado a pensare alle altre partite penso alla rosa e a qualche cambio. Non è ancora il momento di pensare a questo, da lunedì vedremo per le altre. Contro l’Albinoleffe il finale di gara è stato in crescendo, abbiamo concesso un paio di situazioni ma è stato un Mantova mentalmente liberato da tante cose ed è andato lì per fare gol. Mi piacerebbe vedere questa squadra per tutta la partita, con ritmi diversi ma con una mentalità abbastanza vincente. Effetto Covid negli stadi? Dopo un anno e mezzo di stadi chiusi io la partita da tifoso l’andrei a vedere. Io organizzerei anche in trasferta. Per noi i tifosi devono essere l’uomo in più, che oggi purtroppo ci sta mancando. Questo è un appello all’amore per il Mantova. Sul Piacenza? È una squadra che ha sicuramente ottime qualità, non sarà semplice affrontarli e dovremo stare molto attenti. Bisognerà fare una gran partita di altissima intensità e di sacrificio, in alcuni momenti dovremo soffrire e fare qualcosa in più. Se abbiamo lasciato qualcosa, non è il momento di lasciarlo ancora".