Corrent: "Pro Patria? Gara insidiosa! Bocalon? Esperienza e personalità!"

13.01.2023 12:18 di Tutto Mantova   vedi letture
Corrent: "Pro Patria? Gara insidiosa! Bocalon? Esperienza e personalità!"
© foto di TuttoMantova.it

Dopo il colpo di mercato di ieri, in sala stampa, è la volta di mister Nicola Corrent che, insieme ai colleghi giornlalisti, presenta il match che attende il Mantova: sabato pomeriggio al "Martelli" arriva la Pro Patria. Ma prima, inevitabile tornare sul tonfo di domenica scorsa a Novara: "È stata analizzata e io penso che faccia molto clamore perché, chiaramente, un 5-0 è un risultato pesante. Io devo considerare cos’è successo in campo: la squadra ha fatto un buon primo tempo in cui ha rischiato poco e poteva andare in vantaggio contro un’avversaria dal valore alto; poi abbiamo subito un gol con troppa passività su corner e fino al 3-0 non è successo praticamente nulla, nel bene e nel male. Negli ultimi 10-15 minuti abbiamo concesso altre due reti che pesano molto, ma è anche vero che ho fatto dei cambi. La mia scelta è stata un po’ azzardata, ma penso che in quel momento non fossimo più in grado di ribaltarla a pochi minuti dalla fine. Questo non deve intaccare l’autostima dei ragazzi, mi sento solo di essere arrabbiato perché abbiamo preso due gol gravi sul 2-0 e sul 3-0 e non abbiamo reagito in quella mezz’ora come bisognava. Ma ora siamo andati oltre, pensiamo alla Pro Patria".

 

Appunto sull'avversario: "Le insidie di una squadra solida che da tanti anni gioca nello stesso modo, che prende giocatori giusti per fare quel determinato progetto tecnico-tattico, che ha avuto risultati importanti e che anche quest’anno, pur non avendo tantissimi giocatori di grido, è ancora nelle prime posizioni. Questo significa che ha un progetto serio e che funziona, con delle caratteristiche che hanno pregi e difetti come tutti. Noi dobbiamo metterli in difficoltà provando a fare gol e contenendoli nelle loro ripartenze. Dovremo avere la voglia di centrare una vittoria importante che dovrà migliorare il nostro percorso del girone d’andata". Qualche dichiarazione anche sul Doge Bocalon, neo-acquisto virgiliano: "Sono molto contento dell’approdo di Bocalon perché è un giocatore forte, di personalità, che ci darà entusiasmo. L’arrivo di giocatori porta nuove energie anche a chi in questo momento sta continuando il nostro percorso. Si è presentato bene, ha già fatto allenamento e conoscerà sempre meglio le mie esigenze e il mio modo di fare. È esperto, sveglio, ma soprattutto ha voglia di fare. Per il resto sappiamo che ci sono da migliorare alcune situazioni nei vari reparti, cercheremo di farlo nei tempi più veloci possibili senza essere frettolosi. Siamo attenti e sappiamo quello che serve.”

Seguici su Facebook

SOSTIENI LA NOSTRA INFORMAZIONE

Per contattare la redazione e per la tua pubblicità su questo sito: redazione@tuttomantova.it