Colombo: "A e B gironi più equilibrati! C sembra una B2"

16.09.2020 13:09 di Tutto Mantova   Vedi letture
Colombo: "A e B gironi più equilibrati! C sembra una B2"

Alberto Colombo, tecnico nella passata stagione all'Arzignano, è intervenuto ai microfoni di TuttoC.com per parlare della nuova Serie C, al via tra dieci giorni. "Quest'anno, al di là di ogni più catastrofica previsione, sono saltate poche squadre. Poi è ovvio che se viene rilevato un illecito sportivo chi ha sbagliato deve pagare. Se esistono delle regole precise Foggia e Bisceglie hanno tutto il diritto di essere ripescate e chi si sente defraudato potrà far valere le proprie ragioni nei vari gradi di giudizio".

Cosa pensa dei nuovi gironi?
"Rispecchiano quelli della passata stagione. Il girone C ha squadra ancora più blasonate, è assomiglia a qualcosa di più di una Serie C mentre vedo un equilibrio maggiore negli altri due gironi". 

Favorevole o contrario alle liste a 22?
"Credo che siano state introdotte per aiutare le società in un periodo complicato. Non sono d'accordo con la norma perchè impoverisce il tasso qualitativo. I giovani devono giocare se hanno qualità. In questo modo si penalizzano i giocatori più esperti che dovranno scendere di categoria. Si poteva accettare il compromesso di due o tre giovani con minutaggio ma togliendo il vincolo del numero di giocatori da inserire in lista".

Il suo futuro?
"In attesa di una chiamata cercherò di aggiornarmi studiando ancora più a fondo i giocatori e le squadre".