Trento, D'Anna: "A Mantova daremo l'anima in campo!"

15.09.2022 12:27 di Tutto Mantova   vedi letture
Trento, D'Anna: "A Mantova daremo l'anima in campo!"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di AC Trento 1921

Caduta del Trento, che - in occasione della 3° giornata del campionato di C come ricordano i colleghi di tuttoc.com - ha perso contro il Sangiuliano City; in modo rocambolesco. Avanti di 2-0, la truppa gialloblù ha perso poi 3-2. Questo il commento di mister Lorenzo D'Anna a margine del match: "La spiegazione è che siamo rientrati in campo con un atteggiamento diverso, a differenza del Sangiuliano che si è proposto con scimitarra e mazza chiodata, noi col cucchiaino. Questa è la realtà dei fatti. Dopo che sei avanti 2-0, non puoi avere un atteggiamento del genere prendendo 3 gol, per altro tutti uguali: non ho visto un bell'atteggiamento, non ho visto la voglia e la rabbia di mantenere il risultato conquistato sul campo meritatamente, in una gara per altro equilibrato. Loro sono una buona squadra, ma quei 10-15' di blackout hanno cancellato la nostra buona prestazione della prima frazione. Bisogna viverla meglio. Poi siamo alle prime gare, la voglia di fare ci sta, l'esuberanza di attaccare pure, ma serve poi l'intelligenza di avere l'equilibrio giusto. Dobbiamo crescere e migliorare tutti, anche se abbiamo offerto una buona partita tecnica: nel calcio non basta questo, serve anche la parte della concentrazione e della lettura delle situazioni".

 

Sulla prossima sfida, contro il Mantova fanalino di coda della classifica: "Non è accettabile che una società e una squadra come la nostra, con un passato di livello, faccia queste prestazioni. Qua si deve correre, randellare e poi giocare a calcio, questo deve essere il nostro spirito, non possiamo accontentarci del gol fatto. Le gare durano 90', non 45', questo è il nostro limite. Che sia Mantova o Real Madrid, dobbiamo avere un atteggiamento diverso".