Corrent, esame Pro Vc: "Squadra molto tecnica, ma sono fiducioso"

09.12.2022 15:26 di Tutto Mantova   vedi letture
Corrent, esame Pro Vc: "Squadra molto tecnica, ma sono fiducioso"
© foto di TuttoMantova.it

Anti-vigilia di campionato in casa Mantova. I virgiliani, infatti, dopo l'exploit di Meda con il Renate, attendo tra le mura del "Martelli", la Pro Vercelli. E' mister Nicola Corrent, saldamente al suo posto, dopo la fiducia di inizio settimana ribadita dal Pres. Filippo Piccoli, a presentare il match contro le casacche bianche ai microfoni del sito ufficiale del club di Viale Te: "Sarà una gara difficile, un po’ come tutte. Ritengo l’avversario di livello molto alto: una squadra forte con giocatori di categoria, giovani molto bravi e secondo me ha una struttura da primissime posizioni. La Pro Vercelli è una squadra che vuole imporre il proprio gioco. Ha giocatori molto tecnici e come organico la possibilità di scegliere che tipo di gara fare. Questo alzerà la difficoltà della gara ma noi siamo consapevoli di avere dei valori e cercheremo con le nostre armi di vincere. L'obiettivo è fare due vittorie di fila, non ci siamo ancora riusciti, non è facile ma siamo chiamati a provarci. Io sono fiducioso". Qualche battuta anche sull'ottima gara di Paudice: "L'ho visto molto bene! E' un po’ che si allena alla grande. Contro il Renate ha fatto una partita importante, vedremo e valuteremo con chi giocare dall’inizio e chi dovrà entrare per dare man forte alla squadra".

 

Infine, il mercato: "Con il direttore mi confronto sempre per capire come migliorare la squadra, è normale che in alcuni periodi dell’anno si facciano delle valutazioni e delle riflessioni. Questa oggi è la nostra squadra, non è detto che ci saranno grandi cambiamenti, qualcosa ci sarà da fare perché è sotto gli occhi di tutti il fatto che bisogna migliorarsi. I giocatori devono stare sereni e concentrati, noi faremo le giuste valutazioni per fare meglio. Correggere a volte può essere pericoloso, quando trovi un gruppo giusto bisogna migliorarlo inserendo elementi pronti, quindi è un mercato complicato sotto molti punti di vista, sia per la squadra che per quelli che arrivano. Oggi non è il momento di pensare a questo, abbiamo ancora tre partite molto importanti e le affronteremo con la massima concentrazione.”

Seguici su Facebook

SOSTIENI LA NOSTRA INFORMAZIONE

Per contattare la redazione e per la tua pubblicità su questo sito: redazione@tuttomantova.it