Pro Vc, Lerda: "Siamo concentrati sul Mantova, dipende tutto da noi!"

17.12.2021 17:13 di Tutto Mantova   vedi letture
Pro Vc, Lerda: "Siamo concentrati sul Mantova, dipende tutto da noi!"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com

Vigilia di campionato per la Pro Vercelli, impegnata domani contro il Mantova. Il tecnico delle Bianche Casacche Franco Lerda la introduce così in sala stampa: "Stiamo bene ed abbiamo fatto una settimana giusta. Settimana come piace a me - riporta magicapro.it e si legge anche su tuttoc.com- i ragazzi sono concentrati. Per l’infortunio di Rendic non ci sono problemi, abbiamo altri portieri pronti ed a disposizione: Valentini, ad esempio, sarà tra i convocati. Decideremo chi sarà il titolare, la scelta di chi giocherà è il problema meno grave di tutti: davvero, è all’ultimo posto come problema. L’atteggiamento mi è piaciuto. È quello che dobbiamo avere sempre: le partite poi sono figlie di tante situazioni, alcune cose si possono preparare ed altre meno. Dobbiamo lavorare su noi stessi: dobbiamo fare quello che ci riesce meglio, ovvero essere attenti ed applicati. Le difficoltà? Non parlo di quelle pregresse, posso parlare di quelle da quando ci sono io: e credetemi, sto vedendo tante cose positive. Lavoro su quelle, e lavoro sugli errori che abbiamo commesso e che commetteremo. Tutto dipende da come siamo noi, prima guardo noi e poi penso agli altri: i valori sulla carta sono una cosa, sul campo un’altra. Le squadre sono tutte uguali, ma la più importante per me è la mia: ovvero la Pro. Dobbiamo prepararci ad un tipo di gara, poi ci sono gli avversari: a Fiorenzuola abbiamo avuto un atteggiamento giusto ed abbiamo preparato bene la gara. Il percorso da fare è quello".

 

"Il Mantova? Dobbiamo avere rispetto di tutti, è un campionato molto equilibrato: certe situazioni con il cambio di allenatore non valgono più. Cambiano tante cose, noi dobbiamo preparare la partita lavorando su di noi e rispettando tutti. Ma, ripeto, devo lavorare sulla mia squadra. Se è un caso che quelle del Girone B fanno meglio? Non so, non saprei rispondere: dico solo che è difficile ogni campionato. Sono tutti impegnativi, nessuno è più difficile dell’altro. Ci sono sempre pressioni diverse, è difficile quantificare tutto: ci sono troppe variabili. A parte Belardinelli, che sta recuperando con l’Empoli e che recupereremo a gennaio, abbiamo Macchioni pronto al rientro: sarà tra i convocati. Domani potrà darci una mano. La scorsa stagione giocavamo con quattro in linea a centrocampo, si muovono in base a dove si trova il pallone: vediamo domani chi giocherà".