Vbc, domani sera a Roma per affrontare la Aeroitalia Smi

23.02.2024 12:11 di Tutto Mantova   vedi letture
Vbc, domani sera a Roma per affrontare la Aeroitalia Smi
© foto di Danilo Ninotto

Capitan Elena Perinelli e compagne, dopo l'impresa al PalaRadi contro Novara, sono già pronte a salire sul pullman che le porterà al PalaTiziano di Roma. Ad attendere la Vbc Trasporti Pesanti Casalmaggiore c'è la Aeroitalia Smi Roma, autentica sorpresa del campionato. Fischi d'inizio fissato per le ore 20.30, dirigono Andrea Pozzato e Pietro Alessandro Cavalieri. La gara sarà trasmessa in diretta su Rai Sport Hd. 

 

La Vbc Trasporti Pesanti ha trovato la continuità che dall'inizio del campionato si ricercava diventando addirittura, nelle ultime sei gare, la seconda squadra dietro Conegliano. La ritrovata grinta ha portato le rosa all'impresa di battere da tre una corazzata come Novara che , all'inizio della stagione, aveva fatto male a Casalmaggiore per tre gare su tre. "Veniamo da un flow molto positivo - dice Josephine Obossa -  che ci sta dando ampio respiro in classifica ma che soprattutto ci ha dato consapevolezza e ci ha fatto migliorare molto sia come gioco sia come attitudine nello stare in campo portandoci addirittura alla vittoria contro Novara, contro tutti i pronostici, mettendo in campo una gran prestazione. Sicuramente le piemontesi avranno incontrato una giornata poco positiva ma noi siamo state brave ad approfittarne e a imporre il nostro gioco con grande grinta". Domani sera arriva una gara sì alla portata delle rosa per poter continuare la striscia positiva ma da non prendere sottogamba, quella con Roma. "Con questo spirito ci avviciniamo alla gara contro Roma - conclude Obossa - non sottovalutando per nulla le avversarie visto quanto di bello hanno dimostrato sinora, ma consapevoli delle nostre capacità cercando di giocarcela a tutta soprattutto perchè non saremo nel nostro palazzetto ma a casa loro, dove non è semplice vincere. Servirà affrontare questa partita con serenità ma anche con tanta voglia di fare risultato per riscattarci dalla vittoria sfumata ad un soffio nella gara d'andata".

 

L'head coach Lorenzo Pintus, impegnato in un "derby del cuore" essendo romano di nascita, coadiuvato dal suo vice Michele Moroni e dall' scoutman Alessandro Bianciardi, potrà contare quindi su Hancock e Avenia al palleggio con Smarzek e Obossa a chiudere la diagonale, Lohuis, Manfredini e Colombo al centro, Perinelli, Lee, Cagnin ed Edwards in banda. Nel ruolo di libero De Bortoli e Faraone con l'ultima pronta a fare da jolly in ricezione.

Seguici su Facebook

SOSTIENI LA NOSTRA INFORMAZIONE

Per contattare la redazione e per la tua pubblicità su questo sito: redazione@tuttomantova.it