Rugby Viadana, i Leoni pronti per la battaglia di Colorno

22.03.2024 12:19 di Tutto Mantova   vedi letture
Rugby Viadana, i Leoni pronti per la battaglia di Colorno

Dopo due settimane di stop il Rugby Viadana 1970 è pronto a tornare sugli scudi per il Derby del Po. Domani alle ore 14 sul Campo Maini di Colorno andrà in scena il match tra i biancorossi padroni di casa e i leoni gialloneri per quella che si preannuncia la partita forse più attesa e sentita della stagione. Orfani di Calvisano, la partita con Colorno è divenuta per vicinanza e ostilità un vero e proprio derby, in campo e sugli spalti, una battaglia che coinvolge giocatori ma anche tifoserie che già a dicembre, nel derby d'andata si erano scontrati senza esclusioni di colpi. La partita di domani sarà inoltre fondamentale per il proseguo del campionato: il sogno dei gialloneri, con la partecipazione ai playoff ormai ipotecata, è quello di giocare gli spareggi allo Zaffanella, per renderlo possibile dovranno rimanere aggrappati all'attuale secondo posto e con Padova alle calcagna a soli 3 punti trovare la vittoria contro i biancorossi sarà imprescindibile.

 

"Sono diversi anni ormai che a Colorno giochiamo partite al cardiopalma. - afferma Riccardo Schinchirimini - Ci aspettiamo una partita molto fisica diversa da quella dell’andata. Noi, proprio come Colorno, vogliamo chiudere al meglio il campionato per affrontare le partite dei playoff con un grande vantaggio, giocare le partite allo Zaffanella potrebbe fare una grossa differenza dato il valore della posta in gioco. Sarà dura ma promettiamo spettacolo a tutti i tifosi gialloneri che verranno a sostenerci." Domani si scriverà un pezzo di storia, dopo anni ed anni in sordina Viadana è tornata a farsi sentire, è la squadra da temere, è una squadra giovane che in pochi mesi ha saputo rialzarsi, leggera, coesa, unita, sospinta dal calore di un pubblico d'altri tempi che ha saputo accendere il pubblico dello Zaffanella e non solo. Ci sono dunque tutti i propositi per una sfida a cui vale assolutamente la pena partecipare.

Alcuni cambi nella formazione che scenderà in campo a Colorno, confermata la prima linea scesa in campo contro Valorugby con Mistretta, Luccardi e Mignucci, in seconda linea troviamo Schinchirimini con Lavorenti che sostituirà Mannucci. In terza linea il ritorno di Federico Ruiz, accompagnato da Locatelli e Wagenpfeil. Linea mediana confermata con il doppio Baronio-Roger così come quella dei centri formata da capitan Jannelli e Juan Franco Morosini. Alle ali ritroveremo finalmente insieme ad Andrea Bronzini, Alessandro Ciofani che torna a calcare il campo dopo 3 mesi dal subdolo infortunio rimediato per un fallo a gioco fermo contro Vicenza, la maglia numero 15 sarà affidata a Matias Sauze. Pronti a dare il proprio contributo dalla panchina: Denti, Fiorentini, Oubiña, Catalano, Boschetti, Gregorio, Madero e Ciardullo.
 

 

Seguici su Facebook

Per contattare la redazione e per la tua pubblicità: redazione@tuttomantova.it

SOSTIENI LA NOSTRA INFORMAZIONE

Siamo giornalisti ed editori di noi stessi! I ricavi ottenuti dalla pubblicità e dalle donazioni ci aiutano a supportare il lavoro della nostra redazione che si impegna, ogni giorno, a fornirti un'informazione gratuita e di qualità.