Guccione, solo il palo riesce a fermarlo: ma quanto cuore Capitano!

29.11.2021 17:03 di Tutto Mantova   vedi letture
Guccione, solo il palo riesce a fermarlo: ma quanto cuore Capitano!
© foto di TuttoMantova.it

Tra i Top di giornata del match contro il Renate finito in parità, secondo le pagelle di tuttoc.com, c'è Guccione, il Capitano virgiliano: i suoi calci piazzati tengono in apprensione Silva e compagni e, in fondo, il suo legno al minuto 26 che avrebbe potuto portare il Mantova sul doppio vantaggio si è rivelato uno snodo cruciale di una gara già ricca di reti. Anche in movimento, ad ogni modo, il numero 10 si è fatto apprezzare per  aver cercato lo specchio in tutto l'arco di gara: quattro reti sul tabellino, probabilmente il ventinovenne in riva al Mincio dal 2019 in quelle quattro avrebbe meritato un posto. Posto che, invece ha trovato ancora una volta Milillo, sempre pericoloso con il suo fisico significativo nel cuore delle palle inattive offensive: tre reti nel girone di andata ancora da chiudere per un difensore centrale non è dato da sottovalutare. Più in generale, il Mantova di deve portare a casa il coraggio con il quale ha affrontato la gara, perché aggredire un avversario qualitativamente più attrezzato è stata l'unica chiave possibile per provare a disattendere il pronostico dei più. i biancorossi si sono fatti preferire nella continuità di una pressione offensiva: meno fiammate, più costanza. Un'impresa, quella di una vittoria clamorosa, riuscita a metà, ma questa è la strada giusta. Un punto non cambia una situazione difficile; una nuova consapevolezza di sè, qualora si faccia tesoro del pomeriggio di ieri, eccome se potrà cambiarla. VITTORIA...AI PUNTI!