San Giorgio, pres. Purrone: "Vincere per continuare momento positivo"

06.01.2024 09:31 di Tutto Mantova   vedi letture
San Giorgio, pres. Purrone: "Vincere per continuare momento positivo"

Il 2024 biancorosso si apre con una chiusura: alle ore 18, le sangiorgine sfideranno, sul campo della Tensostruttura DLF (a causa di un problema di inagibilità del Pala Sguaitzer), la sfida contro Torino Teen Basket che andrà a chiudere il girone di andata. Le piemontesi si trovano attualmente a 8 punti in classifica, giusto alle spalle di MantovAgricoltura attualmente a 12 punti. Il periodo positivo delle mantovane, attualmente a quota 4 vittorie filate in altrettanti match, fronteggerà un altrettanto momento positivo delle torinesi che sono reduci da due importanti vittorie rispettivamente contro Carugate nell’ultima giornata (75 a 65) e nel colpaccio contro la Cestistica Spezzina con la vittoria in esterna sul 72 a 78 proprio per le giocatrici di coach Corrado. Torino Teen Basket presenta un roster in cui si mixano giovani veterane e giovani prospetti: le osservate speciali saranno Delboni (‘02, ala di 180 centimetri), Colli (‘96, ala di 176 centimetri), Baima (‘96, ala di 178 centimetri), Azzi (‘04, playmaker) e Cristelo Alves sotto le plance (‘96, pivot di 190 centimetri). Una formazione con un centimetri importanti sotto le plance - oltre a Cristelo Alves è da segnalare la compagna di compartimento Gorica, classe 2002 di 190 centimetri - e dei buoni innesti dalla panchina che possono dare il proprio apporto alla causa.

 

Il presidente sangiorgino, Antonio Purrone, si è soffermato sull’avvio dell’anno: “Il nostro 2024 inizia contro Torino Teen Basket, e vorrei che fosse un proseguo dell’ultima parte del 2023: riuscire ad allungare a cinque la striscia di vittorie ci permetterebbe di presentarci all’inizio del girone di ritorno, che partirà il 14 gennaio, con qualche punto in più in classifica, ma anche con maggior fiducia sulle spalle.” Non è mancata la riflessione sull’ultimo impegno del 2023, nella vittoria contro Moncalieri: “Nell’ultima partita contro Moncalieri non abbiamo brillato in termini di percentuali ed in alcune occasioni siamo state un po’ ferruginose, tuttavia ho apprezzato la concentrazione con cui nel finale le nostre atlete sono state in grado di mantenere il sangue freddo tanto offensivamente quanto difensivamente riuscendo a chiudere la pratica regalandosi e regalandoci un’altra vittoria.”

 

Infine, la prossima sfidante delle sue atlete, Torino Teen Basket, tra Doctor Jekyll e Mister Hyde: “Torino rientra, quantomeno sulla carta, tra le formazioni della bassa classifica; abbiamo però imparato a nostre spese che nessuna squadra in questo campionato può essere sottovalutata poichè ognuna ha delle cartucce importanti nel proprio roster che se si infuocano sono capaci di fare male. Anche durante queste feste le ragazze e lo staff hanno lavorato molto per non farsi cogliere alla sprovvista nella partita, purtroppo non potremo giocare al Pala Sguaitzer, inagibile per un problema tecnico-logistico, e saremo ospitati al DLF che ha visto i nostri debutti in Serie A2 negli anni passati. Non credo che il cambio di campo possa influire eccessivamente sulla performance che verrà messa in campo, certamente le giocatrici hanno dovuto prenderci la mano e avere a che fare con un fondo differente rispetto a quello a cui sono abituate. Nonostante questo, ripeto, mi auguro che questa novità abbia un’incidenza basta sul risultato finale. Ho sempre detto che credo molto nei mezzi di questa squadra e di tutto il team che ci ruota attorno: sabato dovremo giocare come sappiamo fare e come abbiamo dimostrato di essere in grado di fare, per chiudere nel miglior modo possibile il girone di andata.”

Seguici su Facebook

SOSTIENI LA NOSTRA INFORMAZIONE

Per contattare la redazione e per la tua pubblicità su questo sito: redazione@tuttomantova.it