SPECIALE ELEZIONI – Facchini: “Persone e natura al centro di tutto!"

03.06.2022 18:25 di Tutto Mantova   vedi letture
SPECIALE ELEZIONI – Facchini: “Persone e natura al centro di tutto!"
© foto di TuttoMantova.it

Continuano gli incontri con i Candidati a Sindaco della cittadina aloisiana. In occasione delle Elezioni Amministrative del 12 Giugno 2022, questa volta, abbiamo proposto le nostre domande a Marco Facchini, esponente della lista civica Castiglione delle Stiviere Rinasce. Di professione commercialista ed amministratore di condomini, si occupa anche di corsi di catechismo per i bambini delle scuole elementari e medie. Nel tempo libero è amante della lettura. E' alla sua prima esperienza politica.

Perchè si è candidato come Sindaco della città?

"Vorrei propormi come uomo del cambiamento, per questo motivo, quindi, mi piacerebbe “salvare” alcuni aspetti. In primis, evitando molte cementificazioni, restituendo ai castiglionesi tanti spazi verdi in cui poter fare attività e stare bene. Il mio obiettivo principale è porre l’uomo al centro di tutto! Le persone devono essere valorizzate, bisogno tornare a dar loro fiducia… E' ovvio che, occupandomi come professionista di alcune pratiche burocratiche che riguardano anche il Comune, metterei a disposizione dei cittadini tutta la mia esperienza in tale settore".

 

Che rapporto ha con Castiglione?

“Sono nato qui, ci vivo e ci lavoro e vorrei che i miei concittadini siano felici! A tal proposito, ho molte idee, soprattutto di carattere sociale, per migliorare la qualità della vita di tutti! Tra queste, l’introduzione di una moneta parallela che non si sostituisca all’euro, ma che possa aiutare l’economia locale a crescere e circolare solo in caso di necessità; per esempio dando sostegno alle persone in difficoltà oppure per avviare lavori di carattere pubblico. Ovvio che c’è bisogno di instaurare una partnership solida con una banca, affinché possa darle “valore” ed essere, poi, riconosciuta nei vari sistemi di distribuzione. Questo tipo di iniziativa esiste già in Sardegna…. Altra novità, l’istituzione di “rappresentati di quartiere", ovvero individuare delle persone fuori dalla politica, una sorta di portavoce in contatto diretto con il Sindaco, sempre vigili sul territorio, nelle varie strade e nelle piazze, che possano segnalare problemi e situazioni da risolvere ”.

Marco Facchini Sindaco: i primi progetti di cui si occupa?

“I giovani mi stanno molto a cuore! Hanno bisogno di valide alternative e vorrei vederli sorridere! Restituirei loro il Lido nel suo antico splendore, così come era tanti anni fa, fermando le costruzioni ed i lavori in atto… Era un polmone verde, un punto d’incontro per tutti in cui si svolgevano moltissime iniziative sociali e culturali. Altro focus: un intervento deciso e risolutivo per il complesso dei “Cinque Continenti”. Fattivamente, sistemare gli esterni delle varie abitazioni, tinteggiarle, curare il verde pubblico e tenere pulite le zone comuni. Insomma, rendere quei nuclei abitativi soprattutto vivibili ed anche esteticamente belli da vedere!”.

Come linea editoriale vogliamo occuparci principalmente di cultura: a tal proposito, quali sono le sue idee in merito?

“Il primo aspetto è far conoscere e diffondere la nostra cultura! Purtroppo, ci sono tantissime persone, anche castiglionesi, che non conoscono la nostra storia, quello che ci circonda, a due passi da casa! In città e nelle varie frazioni ci sono musei e luoghi sacri di rara bellezza e spesso ce ne dimentichiamo! Andiamo a cercare esperienze magari all’estero, in giro per il mondo, invece di godere, ad esempio, del complesso di Santa Maria, del Castello, del Museo Internazionale della Croce Rossa o ancora della Basilica di San Luigi".

 

Come valuta la nascita di un nuovo giornale in città?

“E’ un aspetto importante per dare la possibilità a tutti di capire, di interpretare e di confrontarsi su una determinata situazione da un altro punto di vista! Significa approfondimento culturale e nuova informazione! Quindi, è un’iniziativa assolutamente positiva!”.

In conclusione, c’è una questione che vorrebbe approfondire?

“E’ un altro punto del mio programma: l’affiancamento di una contabilità ordinaria a quella attualmente in essere. Nello specifico, quindi, fare chiarezza su entrate e soprattutto spese, cercando di affrontarle ai costi reali di mercato, senza gonfiare inutilmente e dannosamente per i cittadini i preventivi per i vari lavori da fare. Insomma, fornire uno strumento di rendicontazione per tutte le iniziative del Comune pagate con i soldi pubblici!”.

Angelo Maria Castaldo

***

In occasione delle Amministrative del 12 Giugno 2022, la nostra Redazione, nel pieno rispetto della par condicio, ha contattato per un'intervista i tre Candidati a Sindaco di Castiglione delle Stiviere: Maurizio Caristia, Marco Facchini ed Enrico Volpi. 

 > per contattare la redazione di Castiglione delle Stiviere: castiglione@tuttomantova.it

> per la tua pubblicità su queste pagine: info@castmedia.it