SPECIALE - Sudtirol-Mantova 2-1, i virgiliani cadono a Bolzano

11.11.2020 22:40 di Tutto Mantova   Vedi letture
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
SPECIALE - Sudtirol-Mantova 2-1, i virgiliani cadono a Bolzano

Si è conclusa poco fa la sfida tra Sudtirol e Mantova, valevole per la decima giornata di campionato. Termina 2-1 in favore della squadra allenata da Vecchi che può sorridere e conquistare il terzo posto in classifica. Qualcosa da rivedere sicuramente per gli ospiti, quasi mai pericolosi in attacco.

Le due formazioni ai nastri di partenza non riservano qualche sorpresa: mentre i padroni di casa puntano su Casiraghi trequartista, gli ospiti cambiano in attacco con il ritorno tra i titolari di Ganz. La prima occasione capita tra i piedi di Malamo che si ritrova il pallone tra i piedi dopo un cross proveniente dalla destra ma non è abile a coordinarsi al meglio. Al 21' è Rover a mettersi in solitaria e provare il destro dalla distanza. Al 33' autentico miracolo di Tozzo su Karic ed è il preludio al gol: errore in uscita del Mantova, bravo Karic a crossare al centro e Rover incorna per il vantaggio della squadra di casa.

Nella ripresa, continua il racconto dei colleghi della redazione di tuttoc.com, inizia in pressione il Mantova ma alla prima occasione il Sudtirol raddoppia: scambio di Magnaghi con Casiraghi e il numero 29 esplode un destro chirurgico che prima sbatte sul palo e poi si insacca alle spalle di un incolpevole Tuzzo. I cambi provano a cambiare la partita del Mantova, che non riesce a reagire nonostante le forze fresche. Con il passare dei minuti, l'esperienza del centrocampo casalingo permette alla squadra di casa di gestire palla e di creare altre occasioni. Nei minuti di recupero, lampo di Guccione direttamente da calcio d'angolo, complice l'errore di distrazione di Poluzzi, sigla il gol del definitivo 2-1.