SPECIALE - Mantova gioca solo un tempo: a Vicenza é ko!

20.10.2022 23:01 di Tutto Mantova   vedi letture
SPECIALE - Mantova gioca solo un tempo: a Vicenza é ko!
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com

Si è chiuso il posticipo della 9^ giornata giocato questa sera allo stadio " Romeo Menti" tra Vicenza e Mantova, 2-1 il risultato finale a favore dei veneti. La squadra di casa doveva riscattare la sconfitta contro il Renate, per allontanare critiche e cattivi pensieri. La vittoria è arrivata, scrive tuttoc.com, ma il Lane è andato a corrente alternata, ad una parte centrale del primo tempo eccellente, a tratti irresistibile ha fatto riscontro una ripresa in sofferenza. La squadra di Baldini ha faticato a tenere a bada le scorribande avversarie, riuscendo comunque a conquistare un successo importante, soprattutto per il morale. Gli ospiti dal canto loro hanno avuto quelle risposte che chiedevano pur uscendo battuti, la truppa di Corrent sembra aver intrapreso la strada giusta sul piano del gioco e della convinzione.   In cronaca 4-3-3 speculari, nei padroni di casa il tecnico Francesco Baldini schiera la formazione annunciata alla vigilia, Padella vince il ballottaggio con Cappelletti al centro della difesa, Jimenez e Greco a centrocampo mentre Stoppa e Dalmonte preferiti a Giacomelli e Rolfini. Sull'altra sponda Panizzi al centro della difesa al fianco di Matteucci, Procaccio a centrocampo e Mensah a completare il tridente con Guccione e Messori.  Ad un inizio di partita abbastanza equilibrato, dove il Mantova è riuscito a rispondere con qualche iniziativa sporadica, ha fatto riscontro una seconda parte dove la squadra di Francesco Baldini è riuscita a prendere il comando delle operazioni. Al 34' il vantaggio firmato dalla deviazione acrobatica di Pasini su cross di Ronaldo, subito dopo Mensah ha impegnato- sempre di testa - Confente. Sul capovolgimento di fronte il raddoppio a conclusione di un'azione tutta di prima sull'asse- Greco-Jimenez a trovare a centro area Delmonte pronto alla deviazione vincente. Vicenza vicino al tris al 42' con Stoppa, il suo destro a giro è stato respinto dalla traversa.Nella ripresa la gara è cambiata rapidamente, gli ospiti hanno preso il comando delle operazioni occupando stabilmente la metà campo veneta. Prima Mensah serve Messori nell'area piccola, il suo tiro respinto da Confente poi Procaccio da buona posizione con il destro a giro mette sul fondo. Break del Vicenza, pericoloso con un tiro di Ronaldo respinto in angolo, poi Tosi si oppone anche a Stoppa. La gara si riapre al 17' quando l'arbitro assegna il penalty per fallo di Ierardi su Cerasoli. Guccione dagli undici metri spiazza Confente. Momento di grande difficoltà per i padroni di casa, Mantova vicinissimo al pareggio: Mensah entra in area mette nell'area piccola dove Gerbaudo da pochi passi mette alto. Il Vicenza beneficia delle forze fresche, e va vicino alla terza rete nel finale con una azione personale di Begic.

SOSTIENI LA NOSTRA INFORMAZIONE: GRAZIE!

Per contattare la redazione e per la tua pubblicità su questo sito: redazione@tuttomantova.it