SPECIALE - A Legnago senza Burrai, poi tutto confermato per Possanzini

22.12.2023 16:40 di Tutto Mantova   vedi letture
SPECIALE - A Legnago senza Burrai, poi tutto confermato per Possanzini
© foto di Mantova 1911

Si chiude il girone di andata nel gruppo A di Serie C con la capolista Mantova di Davide Possanzini che va a far visita alla neo-promossa Legnago Salus di Massimo Donati. 44 i punti in classifica della compagine virgiliana, già aritmeticamente sicura del titolo di campione d'inverno, come ricordano i colleghi di tuttoc.com nel prepartita, con 90 minuti di anticipo in virtù del +4 sulla diretta inseguitrice Padova. 24 invece il bottino fino a qui racimolato dal Legnago, che davanti al proprio pubblico andrà a caccia di un nuovo risultato di prestigio per passare magari il Natale in zona playoff. 

 

QUI LEGNAGO SALUS - Un solo vero dubbio di formazione per Donati con Franzolin che potrebbe insidiare Motoc per una maglia da titolare al centro della mediana. Per il resto sarà il consueto 3-4-1-2 con Pelagatti, Martic e Noce nella linea difensiva davanti a Fortin, Muteba e Ruggieri sugli esterni con Viero in mezzo, Van Ransbeeeck sulla tre-quarti a supporto di Rocco e Giani. 

 

QUI MANTOVA - Assenza pesante per Possanzini che a centrocampo perde Burrai per squalifica (somma di ammonizioni) e dovrà dunque ridisegnare il reparto centrale con uno tra Debenedetti e Wieser da affiancare a Muroni e Trimboli. Il 4-3-3 dell'ex Brescia dovrebbe poi andare a svilupparsi con Festa tra i pali, Brignani e Redolfi i centrali con Redaelli e Panizzi sugli esterni, Galuppini, Mensah e Fiori nel tridente intercambiabile. 

Seguici su Facebook

SOSTIENI LA NOSTRA INFORMAZIONE

Per contattare la redazione e per la tua pubblicità su questo sito: redazione@tuttomantova.it