Mercato Mantova, istruzioni per l'uso: avanti così senza cambiare troppo

04.01.2024 12:29 di Tutto Mantova   vedi letture
Mercato Mantova, istruzioni per l'uso: avanti così senza cambiare troppo
© foto di Mantova 1911

Cosa aspettarsi dal mercato da una squadra, il Mantova, che nel girone di andata ha vissuto un vero e proprio exploit tanto da aggiudicarsi il titolo di campione d'inverno con una giornata di anticipo e chiudendo a quattro lunghezze di distanza dalla prima inseguitrice (il Padova)?

 

Il presidente Filippo Piccoli ha sempre mantenuto un basso profilo, tanto che pochi giorni fa ai colleghi della Gazzetta di Mantova, come riportato online anche da tuttoc.com nell'approfondimento dedicato ai biancorossi, ha dichiarato: "Lottare per la serie B non era tra le nostre immediate priorità, non dobbiamo nasconderlo. Tuttavia siamo arrivati alla sosta di Natale avendo assunto la consapevolezza che lassù in alto ci possiamo stare anche noi. Cosa cambia? Nulla. Possiamo dire di aver raggiunto la salvezza e ora andiamo avanti sempre con il nostro profilo basso cercando di arrivare il più lontano possibile". 

 

La società virgiliana si è comunque già mossa, assicurandosi l’acquisto del fantasista Francesco Bombagi, in arrivo dal Catanzaro. Le indiscrezioni, però, fioccano in questi giorni, da Mignanelli a Contessa, ma il direttore tecnico Christian Botturi non ha voluto dare adito alle voci che si rincorrono e - sempre ai colleghi della Gazzetta di Mantova - ha parlato di fantacalcio: "Fino a metà gennaio tutti i nomi che usciranno a fianco del nome Mantova sono di puro fantacalcio". Ribadendo che i biancorossi hanno già in casa i migliori acquisti del mercato invernale: "Si chiamano Maggioni, Giacomelli e Bragantini. Bombagi ci darà una mano, sia per le sue doti calcistiche che per i suoi valori umani ed è un integrazione di assoluto rilievo per la rosa". L'unico reparto dove il dirigente si è sbilanciato, ma non troppo è quello della difesa dove Suagher non è al top e il 9 gennaio verrà sottoposto a risonanza: "Monitoriamo le sue condizioni fisiche, ma non è detto che arriverà un difensore" ha però concluso Botturi.

Seguici su Facebook

SOSTIENI LA NOSTRA INFORMAZIONE

Per contattare la redazione e per la tua pubblicità su questo sito: redazione@tuttomantova.it