Saviatesta, Ricordi: "Salvezza? Dobbiamo credere nel miracolo"

28.03.2024 09:33 di Tutto Mantova   vedi letture
Saviatesta, Ricordi: "Salvezza? Dobbiamo credere nel miracolo"

Pesaro, Eboli, Catania e Treviso. Quattro tappe che, unite al percorso della rivale Cosenza, decreteranno la salvezza o meno del Saviatesta. Ci sono cinque punti da recuperare ai calabresi per disputare, quantomeno, i playout. “Il nostro calendario è sulla carta più complicato rispetto a quello della Pirossigeno – spiega il portiere biancorosso Enrico Ricordi –. Dobbiamo vincerne almeno tre su quattro e, nel contempo, dobbiamo sperare che Cosenza lasci per strada qualche punto fra Pomezia, Catania, Sandro Abate e Ciampino”.

 

Il Saviatesta ha dimostrato di essere cresciuto come squadra e come gruppo ma il cammino è oggettivamente difficile: “Nell’ultimo mese abbiamo dimostrato di potercela giocare con tutti. Abbiamo fatto più del doppio dei punti dell’andata, segno che la squadra c’è – continua Ricordi –. Olimpus, Active e Napoli sono i nostri rammarichi più grossi, mentre con l’L84, pur giocando bene, loro hanno meritato di vincere. A questo aggiungiamoci qualche arbitraggio che, seppur noi consideriamo in maniera marginale, ha oggettivamente inciso e una serie di squalifiche e infortuni che ci hanno decimato. Insomma… piove sempre sul bagnato”.

Dopo questo weekend di pausa la squadra si ritroverà per preparare la sfida di sabato prossimo al NeoLu contro l’Italservice Pesaro: “Per noi è la prima di quattro finali – spiega il numero 2 biancorosso –. Inoltre è una gara che ha un sapore particolare. All’andata, nella prima partita dopo gli innesti dal mercato, avevamo giocato alla grande e vinto meritatamente sul loro campo. La sconfitta a tavolino di qualche giorno dopo è stata una doccia gelata che ci ha affossati psicologicamente. Sono convinto che se non ci avessero tolto i tre punti avremmo fatto un percorso diverso. Pazienza – conclude Ricordi –. Sicuramente serve un miracolo per salvarci ma questo sport ci ha insegnato che i miracoli possono avvenire. Quindi noi ci proveremo”.

 

Seguici su Facebook

Per contattare la redazione e per la tua pubblicità: redazione@tuttomantova.it

SOSTIENI LA NOSTRA INFORMAZIONE

Siamo giornalisti ed editori di noi stessi! I ricavi ottenuti dalla pubblicità e dalle donazioni ci aiutano a supportare il lavoro della nostra redazione che si impegna, ogni giorno, a fornirti un'informazione gratuita e di qualità.