"I Castiunes": a fine maggio di nuovo in scena al "Super Cinema"

05.05.2022 18:03 di Tutto Mantova   vedi letture
I Castiunes durante le prove
I Castiunes durante le prove
© foto di Angelo Maria Castaldo

I Castiunes sono pronti al ritorno in scena. Dal 27 al 29 maggio, infatti, li rivedremo sul palco del "Supecinema" con la commedia "Sircom Murus" con la quale sono stati interrotti nel 2020 a causa dell'emergenza sanitaria Covid. Proprio per farci scordare questo triste stop di due anni, la rappresentazione ripartirà portando in scena le esilaranti Petunia (interpretata da Pierfrancesco Mondina) e Begonia (Andrea Scalari) che abbiamo già avuto il piacere di conoscere.  Per accentuare l'allegria, alle due spassose signore si aggiungerà Ortensia (interpretata da Fabio Chiarini). Con queste premesse il divertimento è assicurato! Il testo della commedia è scritto da Ilaria Lucchini che, alla sua terza creazione, ci consegna una narrazione teatrale che è un divertente intreccio attraverso cui si dipana la storia di colei che "la Sirca Murus".

 

Si rivela vincente l'idea di Ilaria che ha tratto ispirazione per tessere questa variegata trama, dalla grande amicizia che unisce anche a riflettori spenti, Pierfrancesco Mondina, Andrea Scalari e Fabio Chiarini sin dall'adolescenza. Tre attori che negli anni abbiamo tanto apprezzato e profusamente applaudito. Il loro legame nella vita, trasferito sulla scena, non fa che amplificare spontaneità e grande intesa con cui raggiungono pienamente l'intento di regalare al pubblico grasse risate. Il perno della messinscena ruota intorno a Ginevra, la nipote single di Begonia, che cerca disperatamente moroso affidandosi ad un annuncio sul giornale.  Tutti i pretendenti però non risultano idonei, per questo la nonna ritiene che spetti a lei il compito di scegliere l'uomo giusto per la nipote...

 

Il cast riconferma storiche presenze e ricordiamo inoltre nella schiera dei longevi: Melissa Maghella, Susanna Cominelli, Lauro Franceschetti, Nadia Mergoni, Miriam Bodeo, Nerino Vanoni, Giovanni Calzoni e Manuel Cimarosti. Chi meglio di Ilaria Lucchini, l'autrice, come suggeritrice. Si aggiungono nuovi attori quali Francesco Capistrano (proveniente dalla compagnia del Sacro Cuore) Gianni Bettinazzi, Aldo Morandi, Beatrice Chiminelli. Al suono e luci Fabio Lusenti, sotto l'occhio attento della regia dell'inimitabile Carlo Mattioli che ha dato carta bianca ad Ilaria per la scrittura dell'opera.  È con grande gioia che diamo a tutti loro il bentornato!!! Alla compagnia vanno i nostri complimenti, poiché stoicamente porta avanti questa tradizione che ormai vanta numerosi anni di successi con tanto di grande approvazione da parte della comunità castiglionese, ansiosa ed entusiasta di poterli acclamare ancora una volta!

Morena Maiella

 > per contattare la redazione di Castiglione delle Stiviere: castiglione@tuttomantova.it

> per la tua pubblicità su queste pagine: info@castmedia.it