Croce Rossa: al MICR approdano Corrado Fortuna e Federico Sirianni

14.07.2022 18:16 di Tutto Mantova   vedi letture
Croce Rossa: al MICR approdano Corrado Fortuna e Federico Sirianni

Ancora un doppio appuntamento al Museo Internazionale della Croce Rossa (MICR) di Castiglione delle Stiviere con due eventi dedicati alla cultura. Venerdì 15 luglio, alle ore 18:30, verrà presentato il libro “L’ultimo lupo”. Per la presentazione del volume edito da Rizzoli, saliranno sul palco allestito nel cortile interno del MICR l’autore, Corrado Fortuna, e Fabrizio Vespa. Sabato 16 luglio, sempre alle ore 18:30, il Museo sarà animato da “Maqroll”, concerto ispirato ai romanzi di Alvaro Mutis, di e con Federico Sirianni, featured by Raffaele Rebaudengo (viola e violini), con la partecipazione di Filo Q (elettronica).

 

Corrado Fortuna tra cinema e libri

Dopo il debutto, nel 2002, come protagonista nel film “My Name Is Tanino”, per la regia di Paolo Virzì - pellicola che nel 2004 gli vale il Premio Guglielmo Biraghi -, Fortuna è poi assistente alla regia in “Caterina va in città” del 2003; nello stesso anno, è sul grande schermo come protagonista dell'opera prima di Franco Battiato, “Perdutoamor”. Dopo vari lavori tra piccolo e grande schermo, nel 2009, recita in Baarìa, film di Giuseppe Tornatore. Due anni dopo, torna alla corte di Paolo Virzì, lavora in “I più grandi di tutti”, al fianco di Claudia Pandolfi e Alessandro Roja. Dopo un piccolo ruolo in “To Rome with Love”, pellicola di Woody Allen, è tra i protagonisti nel 2014 in “Scusate se esisto!”, film con Paola Cortellesi e Raoul Bova. Alla carriera di attore e assistente alla regia, alterna quella di scrittore. Nel 2014 il suo primo romanzo, “Un giorno sarai un posto bellissimo”, edito da Baldini&Castoldi; nel 2018 il secondo volume, “L’amore capovolto”, per Rizzoli.

 

Federico Sirianni e “Maqroll”

C’è il rumore del mare a fare da sfondo a “Maqroll”, il nuoco concept album di Federico Sirianni. Un racconto “a pelo d’acqua”, come lo definisce l’artista, nel quale il riecheggiare delle onde fa da base agli strumenti più classici (chitarra, pianoforte e archi) e alla presenza in scena di FiloQ, producer, dj ed esploratore sonoro, alle sequenze e al basso, e di Raffaele Rebaudengo alla viola e alle tastiere. I brani di questo lavoro sono alternati a brevi monologhi e letture tratte dai racconti di Alvaro Mutis in una forma quasi di teatro-canzone. Cantautore genovese, Siriani ha realizzato questa raccolta a cinque anni da “Il Santo”, album che ha ricevuto la Menzione Speciale del Club Tenco per la manifestazione “Musica contro le mafie”. “Maqroll” è finalista al premio Tenco come miglior album dell’anno. Tutte le attività si svolgeranno nel cortile interno del MICR, con ingresso libero fino ad esaurimento posti.

 > per contattare la redazione di Castiglione delle Stiviere: castiglione@tuttomantova.it

> per la tua pubblicità su queste pagine: info@castmedia.it