Vbc Casalmaggiore, domani al PalaRadi sfida al Bisonte Firenze

02.02.2024 15:26 di Tutto Mantova   vedi letture
Vbc Casalmaggiore, domani al PalaRadi sfida al Bisonte Firenze
© foto di Danilo Ninotto

Dopo essere tornate da Cuneo con il bottino pieno, capitan Elena Perinelli e compagne sono già pronte ad affrontare un'altra importante gara questa volta però tra le mura amiche del PalaRadi. Domani la Vbc Trasporti Pesanti attende il Bisonte Firenze per cercare di continuare il trend positivo di crescita mostrato sinora. Partita valida per la 6° giornata di ritorno della Regular Season Serie A1 Tigotà 2023/2024, dirigono Massimiliano Giardini e Stefano Chiriatti. La gara sarà trasmessa in diretta streaming sul portale VolleyBall World Tv. Il recupero della gara tra Vbc Trasporti Pesanti Casalmaggiore e Igor Gorgonzola Novara, valida per la seconda giornata di ritorno, si giocherà al PalaRadi di Cremona sabato 17 febbraio alle ore 20.30. 

 

"Siamo state brave ad affrontare la partita di Cuneo soprattutto sull'aspetto della continuità, che in partite precedenti non ci era riuscito restando avanti per parte del set e poi facendoci rimontare, certo abbiamo avuto anche dei bassi ma credo sia normale, ma soprattutto siamo riuscite a chiuderla al quarto e portare a casa tre punti che ci servivano come il pane" Queste le parole di Emma Cagnin che analizzano bene l'ultima gara delle rosa che ha fruttato tre punti d'oro e l'uscita dalla zona retrocessione. Arriva Firenze e le ragazze della Vbc sono ancora chiamate ad una super prestazione che hanno dato riprova di poter fare. "La gara contro Firenze sarà molto difficile - continua Cagnin - sicuramente non saranno la squadra che abbiamo affrontato all'andata. Hanno dimostrato di essere un'ottima squadra e anche loro hanno bisogno di punti. Noi dal canto nostro però sono convinta che abbiamo tutte le carte in regola per affrontare la partita in modo adeguato...la motivazione sarà quella che farà davvero tutto...ci darà la carica per tirare fuori tutta la nostra aggressività e la nostra voglia di vincere. Sarà una partita decisiva - conclude Emma - perchè si siamo uscite dalla zona retrocessione ma siamo ancora li vicino. Portare a casa dei punti ci darebbe una mano importante".

L'head coach Lorenzo Pintus, coadiuvato dall'assistant Michele Moroni e dallo scoutman Alessandro Bianciardi, potrà quindi contare su Hancock e Avenia al palleggio con Smarzek e Obossa a chiudere la diagonale, al centro Lohuis, Manfredini e Colombo, in banda Perinelli, Lee, Cagnin e Edwards. Nel ruolo di libero Chiara de Bortoli e Giorgia Faraone pronta però a fare il jolly nel giro di ricezione. 

Seguici su Facebook

SOSTIENI LA NOSTRA INFORMAZIONE

Per contattare la redazione e per la tua pubblicità su questo sito: redazione@tuttomantova.it