Palla Tamburello, fine marzo via al campionato: mantovane protagoniste

28.02.2024 09:11 di Tutto Mantova   vedi letture
Palla Tamburello, fine marzo via al campionato: mantovane protagoniste
© foto di FIPT

La F.I.P.T. (Federazione Italiana Palla Tamburello) indice ed organizza attraverso i competenti Organi Federali Centrali (Commissione Tecnica Federale, Commissione Tecnica Arbitrale, Commissione Cartellinamento e Organi di Giustizia) i Campionati Italiani di serie A e B maschile Open 2024, che avranno inizio sabato 23 e domenica 24 marzo e termineranno domenica 15 settembre. Le finali di Coppa Italia si disputeranno dal 4 all’11 agosto sia per la serie A che per la serie B. 

 

Il Campionato di serie A viene disputato a girone unico nazionale di 10 squadre con partite di andata e ritorno. Partecipano al campionato le società: Arcene (BG), Castellaro (MN), Castiglione (MN), Cavrianese (MN), Ceresara (MN), Guidizzolo (MN), Solferino (MN), Sommacampagna (VR), Valgatara (VR), Fontigo (TV). La prima squadra classificata verrà proclamata Campione d’Italia. Le ultime due squadre classificate al termine del campionato retrocederanno in serie B. 

Qualora al termine del girone di ritorno, due squadre si trovino a parità di punti in classifica, per la conquista dello scudetto o per la retrocessione si procederà alla disputa di un incontro di spareggio in campo neutro in data 22 settembre per lo scudetto e in data 21 settembre per la retrocessione. Qualora tre o più squadre si trovino a parità di punti in classifica per la conquista dello scudetto o per la retrocessione diretta si terrà conto della classifica avulsa per determinare le due squadre che disputeranno lo spareggio. In caso di ulteriore parità di punti nella classifica avulsa, per determinare le squadre che disputeranno lo spareggio, si calcolerà la migliore differenza giochi ed, in caso di ulteriore parità, la migliore differenza quindici. Per classificazioni non riguardanti scudetto e retrocessione, qualora al termine del girone di ritorno, due o più squadre si trovino a parità di punti in classifica, per determinare la posizione, si valuteranno i punti acquisiti negli scontri diretti e in caso di ulteriore parità si calcolerà la migliore differenza giochi ed eventualmente la migliore differenza quindici sempre negli scontri diretti.

Seguici su Facebook

SOSTIENI LA NOSTRA INFORMAZIONE

Per contattare la redazione e per la tua pubblicità su questo sito: redazione@tuttomantova.it