SPECIALE - San Severo-Stings Mantova, il prepartita

15.01.2023 17:05 di Tutto Mantova   vedi letture
SPECIALE - San Severo-Stings Mantova, il prepartita
© foto di TuttoMantova.it

Si gioca la 17^ giornata nel girone Rosso di Serie A2 Old Wild West, quarta di ritorno. Come sempre, in fase di prepartita, apriamo la nostra finestra sugli Stings Mantova, impegnati nel pomeriggio nella difficile trasferta contro San Severo. Palla a due alle ore 18. Queste le ultimissime raccolte dalla LNP. 

QUI SAN SEVERO
Damiano Pilot (allenatore) – “Senza grandi giri di parole, la prossima partita rappresenta una partita fondamentale. Veniamo da una brutta sconfitta a Bologna contro la Fortitudo e nessuno di noi accetta questa situazione. Questa settimana di allenamenti a porte chiuse sta portando il senso di urgenza a livelli altissimi, non c’è margine di errore e per questo l’impegno profuso è molto elevato. Abbiamo ben chiare le caratteristiche di Mantova e dovremo lavorare per limitare il loro potenziale offensivo; l’obiettivo è sicuramente partire dalla solidità difensiva e poi coinvolgerci in attacco con più continuità”.
Goce Petrushevski (giocatore) – “È il momento dei fatti. In questa settimana, infatti, ci siamo concentrati in palestra facendo squadra, per cercare di raggiungere il nostro obiettivo: la vittoria. Conquistare due punti contro un roster ben attrezzato e che la settimana scorsa si è imposto contro Nardò è la nostra priorità per tentare di dare la svolta al campionato. Conosciamo i punti di forza della Staff, ma allo stesso tempo siamo consapevoli dei nostri mezzi così come, ne sono convinto, il nostro sesto uomo non ci farà mancare tutto il suo supporto. La nostra applicazione in campo ed il loro calore saranno i fattori determinanti per conquistare ciò che vogliamo”.

 

QUI MANTOVA
​Nicolas Zanco (coach) - “Avevamo bisogno di ritrovare fiducia nei nostri mezzi, la vittoria con Nardò ci ha dato serenità mentale. In settimana la squadra ha continuato ad aumentare l’energia e la fisicità durante gli allenamenti, siamo ancora concentrati. La sconfitta dell’andata con San Severo brucia ancora. I pugliesi sono una squadra di intensità e con tanti tiratori. Hanno una serie di giocatori pericolosi sul perimetro, mentre dentro l’area c’è un giocatore importante come Daniel, anche a rimbalzo. Servirà grande attenzione sui due lati del campo”.
Martino Criconia (giocatore, guardia) - “La vittoria con Nardò ci voleva, ci ha ridato quell’entusiasmo che mancava da tempo. Questo ci porta ad allenarci con più intensità, è stata una botta di adrenalina. C’è tantissima voglia di riscatto per la partita persa all’andata con San Severo, quei due punti ci sarebbero serviti. Ce li vogliamo riprendere giocando con intensità e attenzione. Mi aspetto un palazzetto molto caldo, San Severo farà di tutto per vincere, dovremo essere bravi a scardinare la loro difesa”.

Seguici su Facebook

SOSTIENI LA NOSTRA INFORMAZIONE

Per contattare la redazione e per la tua pubblicità su questo sito: redazione@tuttomantova.it