Mister Troise: "Pensiamo gara dopo gara senza calcoli e tabelle"

19.12.2020 17:17 di Tutto Mantova   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Mister Troise: "Pensiamo gara dopo gara senza calcoli e tabelle"

Le principali dichiarazioni dell'allenatore biancorosso Emanuele Troise, rilasciate alla vigilia di Legnago Salus-Mantova, raccolte dal sito ufficiale del club di Viale Te. "Confermare l'undici iniziale di una settimana fa? Siamo ancora in fase di valutazione, come tutte le settimane farò le mie scelte all’ultimo momento. In quest’ultimo periodo la squadra è diventata molto competitiva, e questo per un allenatore crea “difficoltà” in senso positivo, significa che il gruppo è cresciuto e che tutti possono ritagliarsi uno spazio tra i titolari. Se il match contro il Cesena ha toccato il gruppo? Ci dispiace per com’è andata domenica scorsa, ma come sempre abbiamo analizzato la partita per poi voltare subito pagina. Era fondamentale far tornare immediatamente equilibrio all’interno del gruppo concentrandoci sul nostro obiettivo, che in questo momento è dare il massimo nella gara di domani. L'importanza di fare punti nelle prossime due gare? L’obiettivo deve essere quello di riproporre la mentalità messa in campo dalla squadra fino ad oggi. Dobbiamo affrontare una partita alla volta. Domani ci sono in palio 3 punti in una gara importante e dobbiamo concentrarci su quello, una volta terminata potremo ricaricare le energie e concentrarci sulla sfida contro il Gubbio di mercoledì. Se la quota salvezza è fissata a 45 punti? Non ho mai fatto tabelle o calcoli nemmeno quando ero giocatore. Credo sia un dispendio di energie che toglie attenzione al presente. Pensare eccessivamente al futuro non è nella mentalità che deve avere questa squadra, dobbiamo continuare a vivere il nostro quotidiano giorno per giorno. Il mercato di gennaio? Con il Direttore Sportivo c’è grande sintonia, analizziamo quotidianamente il rendimento dei ragazzi. Insieme a lui e al Club stiamo pensando a cosa fare, ma in questo momento ci stiamo concentrando soprattutto sulle partite da affrontare. Prima della sosta natalizia abbiamo ancora due gare importanti, poi ci sarà tutto il tempo per discutere di altro."