Il San Pio X non sbaglia il big match: battuta la capolista Milano 1958

25.03.2024 15:18 di Tutto Mantova   vedi letture
Il San Pio X non sbaglia il big match: battuta la capolista Milano 1958
© foto di Massimo Donati

Terzo successo consecutivo nei play-in per il San Pio X (e sesto contando anche le gare della fase di qualificazione). La squadra di coach Gabrielli supera 81-75 Milano 1958 e avvicina la vetta del girone Silver Est, ormai distante solo due punti. La gara inizia con un botta e risposta continuo tra San Pio X e Milano. Nessuna delle due squadre riesce a prendere il sopravvento fino a metà quarto, quando i biancorossi infilano una serie di canestri importanti grazie a Malagutti, Dalovic e Barrotta. Nonostante l’assenza temporanea di Valeika (tre falli fischiati in avvio), il San Pio X trova un mini parziale toccando il +6. Milano accorcia dalla lunga distanza, ma il finale di quarto è tutto per i mantovani che chiudono sul 26-18.

 

I virgiliani cominciano benissimo la seconda frazione arrivando alla doppia cifra di vantaggio. In questa fase, il San Pio X gioca alla grande e Milano è tramortita. Il timeout chiamato dagli ospiti rimescola le carte, coi meneghini che ricuciono a – 9. Raskovic e Trazzi fanno la voce grossa a rimbalzo nell’area avversaria e ridanno ossigeno al San Pio X, ma Milano è in un ottimo momento e continua ad avvicinarsi. Così, al 20’ è 40-35. Milano comincia alla grande anche la ripresa, con un parziale di 10-3 che sorprende il San Pio X e costringe coach Gabrielli a chiamare timeout. Al rientro in campo, i virgiliani rispondono con un controparziale di 6-0 tornando così in vantaggio (49-43 al 24’). I milanesi non ci stanno e recuperano mettendo la freccia, ma la partita è apertissima. Arici riporta avanti il San Pio X, che resiste ai tentativi di Milano e conclude il terzo quarto in vantaggio per 58-57.

I meneghini rispondono subito con un break che vale il momentaneo +5. In un momento di grande difficoltà, però, il San Pio X torna a essere tremendamente efficace in attacco. Il gioco da 4 punti Arici (seguito da un’altra bomba) e la tripla di Valeika valgono il 70-63 al 34’. Ma non è finita perché Milano si riporta nuovamente a contatto sul 72-72. I mantovani non si arrendono e ritrovano il vantaggio scappando sul +5 difendendo con grande intensità e aggressività. Nell’ultimo minuto, il San Pio X allunga dalla lunetta e con un contropiede di Barrotta chiude definitivamente i conti. I mantovani torneranno in campo domenica 7 aprile alle 18 per la trasferta con Gorgonzola che chiuderà il girone d’andata dei play-in.

 

Seguici su Facebook

Per contattare la redazione e per la tua pubblicità: redazione@tuttomantova.it

SOSTIENI LA NOSTRA INFORMAZIONE

Siamo giornalisti ed editori di noi stessi! I ricavi ottenuti dalla pubblicità e dalle donazioni ci aiutano a supportare il lavoro della nostra redazione che si impegna, ogni giorno, a fornirti un'informazione gratuita e di qualità.