Masiello: "Futuro Mantova? C'è ancora tempo, ora pensiamo alla salvezza"

30.03.2022 09:18 di Tutto Mantova   vedi letture
Masiello: "Futuro Mantova? C'è ancora tempo, ora pensiamo alla salvezza"
© foto di TuttoMantova.it

Ettore Masiello, presidente del Mantova, ha spiegato dalle colonne della Voce di Mantova le difficoltà che i virgiliani hanno dovuto affrontare nell'ultimo periodo: "Non vogliamo che diventino degli alibi, - riporta tuttoc.com - però abbiamo avuto la tempesta Covid che a gennaio ci ha tolto 17 giocatori. La gestione del lavoro sul campo non è stata per niente facile. E nelle ultime due settimane quest’influenza che ha ridotto all’osso la rosa. Non siamo stati per niente fortunati, nemmeno sul fronte degli infortuni". In mezzo un calendario fitto d’impegni: "Noi presidenti avremo un incontro in Lega la prossima settimana in cui si parlerà di questo. Capiamo che ci sia un discorso legato ai playoff, però molte squadre, non solo noi, hanno avuto diverse difficoltà. Giocare di mercoledì alle 14.30 è complicato per i tifosi e di conseguenza ci perdono anche le società".

 

Tornando al campo è stato evidente come l’acquisto di Monachello sia stato determinante: "Siamo molto contenti. Sta dimostrando l’umiltà e l’umanità che abbiamo riscontrato in lui quando è arrivato a gennaio. Si voleva mettere in gioco e insieme abbiamo accettato la sfida. Un ragazzo fantastico. Sarà un punto fermo del Mantova della prossima stagione? Il ds è sempre al lavoro. Sappiamo bene i suoi valori e quelli di altri giocatori che abbiamo in rosa, ma prima bisogna pensare al campo e a conquistare la salvezza".

 

Chiusura dedicata al fronte Setti: "Se resterà al timone del Mantova? Ci sono ancora due anni per pensarci. E non è questo il momento per farlo".