Guccione: "Finalmente al Martelli, non vedevo l'ora!"

02.10.2020 17:00 di Tutto Mantova   Vedi letture
Guccione: "Finalmente al Martelli, non vedevo l'ora!"

Il Mantova è ripartito da lui, in tutti i sensi.  Filippo Guccione è stato il primo giocatore annunciato per la stagione 2020-21. Ed è stato, come già accadde lo scorso anno, il primo marcatore in campionato. Ma, mentre il gol alla Calvina di 12 mesi fa non fu determinante (i biancorossi vinsero 5-1), quello realizzato domenica scorsa, su rigore contro la Fermana, si è rivelato pesantissimo perchè è valso i tre punti.
La Voce di Mantova, per l'occasione, ha intervistato proprio Guccio-Gol! Ecco alcuni estratti che abbiamo selezionato: 

Da quanto tempo non segnavi in C?

«Bisogna tornare indietro ai tempi di Bassano, era la stagione 2013-14. Tornare a farlo con la maglia del Mantova, perdipiù alla prima partita, è stata un’emozione incredibile, qualcosa che sognavo. Sono felice perchè ha portato punti pesanti».

 A chi dedichi il gol e la vittoria?
«Prima di tutto ai compagni di squadra, con i quali sto lavorando duramente da settimane. E poi anche alla mia famiglia e al mio bimbo, che mi segue sempre».

Domenica arriva il Carpi, una delle rivelazioni della prima giornata…
«Avversario tosto. Stiamo preparando la partita nei minimi dettagli, come del resto faremo ogni settimana. Sarà bellissimo ed emozionante tornare al Martelli».

 Un Martelli che per l’occasione riapre a 400 tifosi…
«Non vediamo l’ora di… vederli. Anche se tutti noi speriamo di ammirare presto quella magnifica curva piena».