Ex DS Righi: "Mantova resterà sempre nel mio cuore!"

03.11.2020 13:10 di Tutto Mantova   Vedi letture
© foto di Matteo Bursi
Ex DS Righi: "Mantova resterà sempre nel mio cuore!"

In un'intervista concessa alla Gazzetta di Mantova, l'ex direttore sportivo del Mantova Emanuele Righi è tornato sul suo addio al club virgiliano: "Ci sono momenti in cui si capisce che la strada è finita: i tempi sono stati anomali come lo sono io ma non potevo augurarmi momento migliore che dopo un 5-1 al Perugia. Mantova vive un’anomalia, avendo un presidente, un vice e una proprietà e a volte non è facile ballare fra questi equilibri. Se avessi dovuto scegliere un mio sostituto avrei puntato su Battisti. Alessandro è innanzitutto una persona vera, di cui Mantova ha bisogno e poi è un grandissimo competente di calcio. Una neopromossa deve sempre pensare a salvarsi, poi se dovesse arrivare qualcosa in più, ben venga. Rimpianti? a cosa che mi è costata di più sotto il profilo umano è stata la scelta di quest’estate di rinunciare a ragazzi eccezionali: in primis Altinier, ma anche altri." In chiusura, si legge ancora su tuttoc.com, il ds afferma: "Soffro questa separazione, ma so che era una scelta necessaria. Mantova e la sua gente mi sono entrate nel cuore: non è solo una città in cui ho lavorato, è molto di più".