Mantova-Modena, che derby sarà? L'attesa nel pre-gara del "Martelli"

16.11.2020 17:38 di Tutto Mantova   Vedi letture
© foto di TuttoMantova.it
Mantova-Modena, che derby sarà? L'attesa nel pre-gara del "Martelli"

Abituatesi a sfidarsi nel ben più prestigioso palcoscenico della Serie B, Mantova e Modena si affrontano stasera per dare slancio alle rispettive ambizioni: i virgiliani, a secco di successi da tre partite, vogliono tornare alla vittoria per smuovere la classifica e rilanciarsi almeno in orbita play-off. Per far ciò dovranno però superare un Modena che viaggia sulle ali dell’entusiasmo dopo le due vittorie consecutive raccolte contro Imolese e Carpi e che stasera, nel caso dovesse espugnare il Martelli, scavalcherebbe il Perugia al secondo posto portandosi ad una sola lunghezza dalla capolista Padova.

Nei 21 confronti a Mantova sono 21 i successi dei virgiliani (l’ultimo è un 1-0 nella Serie C 2016-17), 10 pareggi (l’ultimo fu un 1-1 nella Serie B 2009-10) ed un’affermazione emiliana ( 2-1 nella Serie B 1968/69).

Troise, mister dei virgiliani, come sottolineano i colleghi di tuttoc.com, potrà nuovamente contare su Di Molfetta, che dovrebbe però partire dalla panchina. In attacco è aperto il ballottaggio tra Vano e Cheddira. In casa Modena, invece, Rosa quasi al completo per Mignani, che non avrà a disposizione il solo Rabiu. Il tecnico dovrà sciogliere due nodi: il primo è l’impiego a sinistra di uno tra Varutti e Mignanelli, con il primo favorito, il secondo è in attacco, dove Monachello e Spagnoli si giocano una maglia da titolare.