Troise assente in panchina: "Squadra e staff sapranno cosa fare..."

31.03.2021 13:12 di Tutto Mantova   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Troise assente in panchina: "Squadra e staff sapranno cosa fare..."

Le principali dichiarazioni dell'allenatore biancorosso Emanuele Troise rilasciate alla vigilia di Ravenna-Mantova, recupero della 32a giornata, in programma oggi alle 15.00. 

"Quanto mi peserà non essere in panchina? Dal punto di vista personale, pesa molto. Questa volta ho subito un'ingiustizia. Non ho proferito le parole che mi sono state attribuite. Ho imparato a rispettare tutti, non c'entra la religione. Le persone presenti in panchina durante il match potrebbero testimoniare a mio favore, chi lavora con me può confermare il fatto che non utilizzo questo tipo di espressioni. Detto questo, accetto la squalifica. Se la mia assenza può influire sul rendimento della squadra? Non credo, i ragazzi sono maturati col tempo. Siamo abituati a dover far fronte a diverse assenze, e sono sicuro che anche lo Staff sarà all'altezza, essendo cresciuto molto in questi mesi di lavoro assieme. Se esiste il rischio di sottovalutare l'avversario? Conosco bene i ragazzi. Hanno raggiunto un livello di maturità e consapevolezza gratificante, non ci sarà questo rischio. Riscattare la sconfitta contro la Feralpisalò una motivazione in più? La motivazione principale credo debba essere la consapevolezza che non c'è molto tempo per recuperare, siamo nella fase finale del campionato. Considerando i risultati raccolti, -continua il tecnico come si legge sul sito ufficiale del club virgiliano- dobbiamo avere la consapevolezza di non poter concedere nulla durante i 90'. Novità sul fronte formazione, per esempio col rientro di Ganz e Cheddira dal primo minuto? Sto facendo diverse valutazioni. Dobbiamo contare sul contributo di tutti..."