Ubriaco alla guida a Mantova: rotatorie contromano, fermato dalla Polizia

23.04.2021 09:16 di Tutto Mantova   Vedi letture
Ubriaco alla guida a Mantova: rotatorie contromano, fermato dalla Polizia

Sabato scorso, intorno alle 23, mentre una pattuglia della Polizia Locale era ferma alla rotatoria di Via Rea per un controllo stradale, si è visto sfrecciare, a velocità sostenuta, una Fiat Punto rossa, proveniente dal Cavalcavia di Via Cremona e diretta verso la stazione. Aveva imboccato la rotatoria di via Rea e quella successiva di via Nuvolari contromano, mettendo in serio pericolo gli automobilisti che transitavano nell’opposta direzione. Gli agenti, a sirene spiegate, immediatamente si sono messi ad inseguire l’autovettura che correva a tutta velocità verso Cittadella. Il veicolo è stato bloccato in via Brescia. Il conducente, riportano le FF.OO., un 29enne di Mantova, a fronte della contestazione dei fatti e della richiesta di esibire i documenti, si è giustificato, riferendo di non essersi accorto di aver percorso le rotatorie contromano. Agli agenti non sono sfuggiti alcuni particolari di carattere sintomatico: occhi rossi e espressione verbale difficoltosa. Da qui l’esame con l’alcool test che ha evidenziato un tasso alcolemico più che doppio rispetto al limite previsto (1.20 g/l). Il veicolo è stato trasportato all’abitazione del conducente con il carro attrezzi perché il giovane uomo non era nelle condizioni di guidare. Oltre alla denuncia all’Autorità Giudiziaria per guida in stato di ebbrezza (ammenda da euro 800,00 a euro 3.200,00 e arresto fino a 6 mesi), gli è stata ritirata la patente di guida ai fini della sospensione (da 6 mesi ad un anno). Il 29enne è stato anche “multato” per aver percorso le rotatorie contro mano (sanzione di 327,00euro).