Droga nascosta nel muro: pusher fermato da Polizia in zona Porto Catena

18.03.2022 15:09 di Tutto Mantova   vedi letture
Droga nascosta nel muro: pusher fermato da Polizia in zona Porto Catena
TUTTOmercatoWEB.com

Erano alcuni giorni che gli agenti della polizia locale di Mantova tenevano d’occhio la zona di Porto Catena per movimenti sospetti segnalati da alcuni cittadini. Grazie ad una intensa attività di osservazione gli uomini del GOM (Gruppo Operativo Misto), notavano un giovane extracomunitario che stazionava sulla darsena di Porto Catena, disteso su un’asciugamani dove vi rimaneva per ore, stranamente anche quando il sole non c’era. Gli agenti notavano il giovane, un tunisino di 25 anni, armeggiava nel muro di contenimento della darsena. Da qui l’intervento. Un’azione rapida che permetteva di recuperare 18 palline di cocaina avvolte in un contenitore, nascosto sotto un mattoncino del muro. L’intervento è stato effettuato nel pomeriggio di martedì, come riporta la nota delle FF.OO. La droga, 10 grammi di cocaina, già stata suddivisa in dosi, pronte per la vendita, veniva sequestrata e il tunisino denunciato per detenzione ai fini di spaccio.