Infiorata Aloisiana: Via Ripa Castello, una galleria d'arte a cielo aperto

28.06.2022 18:03 di Tutto Mantova   vedi letture
Infiorata Aloisiana: Via Ripa Castello, una galleria d'arte a cielo aperto
© foto di Angelo Maria Castaldo

L'Infiorata Aloisiana alla sua prima edizione per Castiglione delle Stiviere, è stata sicuramente tra le iniziative più apprezzate nella settimana dal 18 al 26 Giugno, in cui si sono svolti i festeggiamenti in onore del nostro Santo Patrono, San Luigi Gonzaga. Per l'occasione, via Ripa Castello è stata adornata con tantissime tele, 33 per la precisione, alcune anche di dimensioni importanti, realizzate da artisti italiani, francesi e tedeschi. Hanno contribuito ai dipinti, tra gli altri, gli alunni del liceo artistico di Guidizzolo diretti dal professor Vincenzo Denti. Una mescolanza di stili e colori con l'intento di realizzare una sontuosa opera collettiva. Il lavoro è stato possibile grazie all'impegno ed all'organizzazione dell'Associazione Gemellaggi con la presidenza di Matthias Kissing. Al suo fianco, direttrice artistica ed curatrice dell'evento, la moglie Lucia Zanotti. L'amore per l'arte si sposa con l'intento di festeggiare maestosamente il Santo Patrono. Così, anche il 19, il 25 ed il 26 Giugno sono stati giorni d'Infiorata: aperta al pubblico dalle 10 alle 23. 

 

I gigli di San Luigi (fiore simbolo del Santo) a sfondo delle creazioni di madonnari ed artisti anche contemporanei, hanno lasciato spazio a riflessioni e senso di stupore per la bellezza delle tele, per la nitidezza dei colori, per la forza e per l'impatto del messaggio rappresentato dalle opere. Accanto alle tele adagiate a terra, per elevare di tono l'evento e per renderlo a tutti gli effetti "storico", si è aggiunta la signorile Sfilata di rievocazione Gonzaghesca cui hanno preso parte ben 30 figuranti in abiti d'epoca ed a cui hanno assistito il Vescovo Marco Busca, che ha benedetto le tele, il Sindaco del capoluogo morenico Enrico Volpi e Monsignor Giacomo Sarzi Sartori. Per l'evento c'è stata la conferma ufficiale per la seconda edizione il prossimo anno con la novità di tele e dipinti dedicati anche alla Croce Rossa, altro simbolo della comunità aloisiana. Intanto, per quelle realizzate è già in programma un tour nelle cittadine gemellate con Castiglione. 

Morena Maiella

 > per contattare la redazione di Castiglione delle Stiviere: castiglione@tuttomantova.it

> per la tua pubblicità su queste pagine: info@castmedia.it