Arezzo, Camplone: "Messo in campo quello che avevamo"

26.11.2020 13:15 di Tutto Mantova   Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Arezzo, Camplone: "Messo in campo quello che avevamo"

Il tecnico dell'Arezzo Andrea Camplone ha commentato ai canali ufficiali del club la sconfitta di Mantova: "Siamo scesi in campo concentrati e compatti, abbiamo avuto una limpida occasione da gol e forse un rigore che si poteva dare, perché si è vista la maglia trattenuta. Abbiamo fatto dei buoni 35 minuti, di più non potevamo fare, perché non avevamo benzina nelle gambe. Cherubin? Ha avuto un indurimento del muscolo e l'ho fatto uscire per precauzione, spero di poterlo recuperare per sabato. Abbiamo avuto dei cali di tensione nei rigori subiti, sicuramente ripartiremo da quanto di buono abbiamo fatto. I ragazzi hanno fatto quello che potevamo, -si legge su tuttoc.com- non li posso rimproverare. Per giocare a calcio bisogna allenarsi, noi abbiamo avuto diciannove casi di positività. Dopo ventun giorni a letto uno non può pretendere di giocare ogni tre giorni, ma chi sta in alto ha deciso così, quindi dobbiamo cercare di disputare le partite senza farci male".