Mimmo Di Carlo a 360 gradi: "In Serie A mi piace Douglas Costa, in B favorite Palermo e Pescara. Io mi farò trovare pronto"

Mimmo Di Carlo a 360 gradi: "In Serie A mi piace Douglas Costa, in B favorite Palermo e Pescara. Io mi farò trovare pronto"
 di Matteo Bursi Twitter:   articolo letto 183 volte
Fonte: Tuttomercatoweb.com
© foto di Federico Gaetano
Mimmo Di Carlo a 360 gradi: "In Serie A mi piace Douglas Costa, in B favorite Palermo e Pescara. Io mi farò trovare pronto"

"La sorpresa in positivo di questo inizio è stata l'Inter, che si sta costruendo una mentalità e i risultati stanno dando forza. Spalletti sta dando ordine tattico e idee di gioco. L'Inter si sta mettendo in mostra, anche se è pur sempre calcio d'agosto". Così a TuttoMercatoWeb Domenico Di Carlo analizza il cammino pre-campionato di serie A.

E il Milan?
"Ha fatto un grande mercato, si sta costruendo piano piano".

La Juve?
"È forte. Dovrà solo ritrovare la strada giusta, quella del gioco. Hanno cambiato un po', gli equilibri e li troveranno con il tempo"

Manca ancora il sostituto di Bonucci...
"La società deve valutare i giocatori che ha in casa. Benatia e Rugani sono calciatori di spessore, la Juve ha sempre giocato con un'ottima fase difensiva e qualità in avanti".

Prenderebbe qualcuno per rimpiazzare il difensore?
"In casa ci sono già ottimi calciatori. Oltre Barzagli e Chiellini che sono giocatori importanti. Chiunque prende la Juve ha grandi qualità, guardate Douglas Costa".

Serie B: le favorite?
"Palermo, Pescara e occhio al Frosinone. Era già forte l'anno scorso quando già doveva andare in serie A. Il Frosinone è una seria candidata. La B si è livellata ancora di più, quest'anno ci sono squadre di blasone come Foggia e Cremonese oppure il Parma. C'è tanto equilibrio in su"

Calciomercato estate 2017: su chi punta?
"Sono curioso di vedere all'opera Douglas Costa. Ha grandi potenzialità. E poi sono curioso di vedere Defrel che viene da campionati di livello e sono convinto che si farà valere".

E lei, mister?
"Ho visto un po' di partite, mi aggiorno. Cerco di farmi trovare pronto quando capiterà l'occasione".