TERZA SCONFITTA DI FILA E CRISI NERA. IL MANTOVA NON PUO' ANDARE AVANTI COSI'

TERZA SCONFITTA DI FILA E CRISI NERA. IL MANTOVA NON PUO' ANDARE AVANTI COSI'
 di Matteo Bursi Twitter:   articolo letto 1381 volte
TERZA SCONFITTA DI FILA E CRISI NERA. IL MANTOVA NON PUO' ANDARE AVANTI COSI'

TERZA SCONFITTA DI FILA E CRISI NERA. IL MANTOVA NON PUO' ANDARE AVANTI COSI'. Dopo la Virtus Verona all'esordio, la matricola Cjarlins Muzane alla seconda di campionato, anche il Montebelluna prevale sul Mantova. Terza sconfitta di fila e Mantova ancora a zero punti dopo tre giornate di Serie D. Uno scenario inaccettabile, una crisi vera per la guida tecnica e la squadra, che merita risposte concrete da parte della società. Non può essere questo lo scenario stagionale. I biancorossi sono passati in vantaggio su calcio di rigore con Felici al 29' (atteratto Suriano in area), pareggio rapido dei trevigiani con Barbon al 38'. In apertura di ripresa ha chiuso i conti Munarini. Montebelluna che sbanca il Martelli e lascia il Mantova ultimo in classifica.