KEVIN LASAGNA SPACCA LA PARTITA. CARPI BATTE BARI 2-0

KEVIN LASAGNA SPACCA LA PARTITA. CARPI BATTE BARI 2-0
 di Matteo Bursi Twitter:   articolo letto 83 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
KEVIN LASAGNA SPACCA LA PARTITA. CARPI BATTE BARI 2-0

KEVIN LASAGNA SPACCA LA PARTITA. CARPI BATTE BARI 2-0. L'attaccante mantovano entra nel primo gol del 2-0 con il quale il Carpi supera il Bari e si vede annullare la rete personale. Tra i migliori in campo secondo le pagelle di Tuttomercatoweb.com. Nel Bari titolare il portiere mantovano Micai. Ecco le pagelle del Carpi secondo TMW:

Belec 6 - Sempre molto sicuro nelle conclusioni che arrivano da fuori. Ottima la sua parata su Galano nel primo tempo.

Sabbione 6 - Castori lo schiera sulla corsia di destra. Accompagna l'azione dando anche ottimo aiuto in fase di copertura.

Struna 6.5 - Si francobolla a Maniero lasciando pochissimo spazio all'avversario. Ottima partita la sua.

Poli 6.5 - Ottimi anticipi in area di rigore. Concede poche occasioni all'attacco del Bari.

Letizia 6 - Si propone molto sulla corsia di sinistra andando al traversone. Dà vita ad un bel duello insieme a Sabelli.

Concas 6 - Si propone sulla fascia e taglia spesso in area di rigore. Un giallo l'errore sotto porta che avrebbe portato il 2-0 a causa del possibile intervento falloso di Daprelà.

Lollo 6.5 - Insegue l'avversario facendo molta quantità in mezzo al campo fiondandosi su tutti i palloni vaganti.

Bianco 6.5 - Va in pressione sui giocatori del Bari, cerca spesso la verticalizzazione verso lo scatto di Mbakogu. Impegna Micai nella ripresa. Dall'88' Mbaye s.v.

Di Gaudio 6 - Meno ispirato del solito. Gara comunque generosa, aiuta spesso Letizia sulla difensiva. Nella ripresa cerca più volte il tiro in porta. Dal 76' Jelenic s.v.

Lasagna 6.5 - Con un suo scatto in profondità provoca l'autorete di Tonucci che ha sbloccato il match, gli viene annullato un gol e serve, dopo una bella discesa, la palla del 2-0 a Mbakogu. Dal 93' Seck s.v.

Mbakogu 6.5 - Dialoga moltissimo con Lasagna in attacco, firma la rete del raddoppio facendosi trovare al momento giusto nel posto giusto.