VERSIONE MOBILE
 Martedì 21 Aprile 2015
PRIMO PIANO
ROTTURA JURIC-SOCIETÀ: È INSANABILE?
  
  
  

PRIMO PIANO

IL RENATE AFFONDA IL MANTOVA 3-1. LA DIFESA BIANCOROSSA ANCORA IN APNEA

23.09.2012 17:50 di Matteo Bursi  articolo letto 4295 volte
© foto di MB/TuttoMantova.it
IL RENATE AFFONDA IL MANTOVA 3-1. LA DIFESA BIANCOROSSA ANCORA IN APNEA

MANTOVA. Il Renate ne fa tre al Martelli davanti ad un Mantova coraggioso e positivo in avvio, ma che paga inesorabilmente gli errori difensivi, ancora una volta importanti. 
Renate frizzante in avvio, ma è Del Sante al 3’ ad effettuare la prima conclusione verso la rete. Palla a lato alla destra di Santurro. Al 5’ episodio chiave. Galassi lancia Del Sante a rete, che però cincischia e l’uscita di Santurro lo blocca, sulla ribattuta Franchi viene steso proprio dal portiere uscito fuori dall’area. Cartellino giallo per l’estremo difensore del Renate. La punizione di Cerone al 7’ sfiora il palo, ottima conclusione. Risponde il Renate un minuto più tardi con la sventola di contro balzo di Gualdi, Festa devia. Al 26’ terra-aria di Brighenti, fuori di poco. (GOL DEL RENATE) Gli ospiti passano con il colpo di testa ravvicinato di Gualdi al 40’, il Renate recupera palla con Zanetti dalla destra, mette in mezzo e Gualdi anticipa il diretto marcatore biancorosso e schiaccia in rete. Renate in vantaggio. La prima frazione si chiude con i nerazzurri ospiti avanti di una rete, Mantova volitivo e positivo nell’avvio di gara, ma che dopo la metà del primo tempo è parso più timido e sulle gambe. Nessun tiro in porta nella prima frazione per Franchi e compagni. Renate ordinato, che ha saputo accelerare dopo la mezzora.
--------------------------------------------
Il Mantova riparte in avanti, la prima azione offensiva è di marca biancorossa, con la conclusione finale di Del Sante in rovesciata, al 3’. (PAREGGIO DEL MANTOVA) GGGGGGGGGGGGOOOOOOOOOOOOOL DI FRANCHI! Clamoroso errore difensivo di reparto del Renate, che avanza in massa sulla punizione di Cerone. Spinale entra dalle retrovie, in posizione regolare, il capitano mette in mezzo per Franchi che mette in rete il pareggio! Il Renate risponde prontamente, Mantovani al 7’ chiama al grande intervento Festa, che smanaccia in angolo. (ANCORA RENATE) Contropiede letale del Renate, la difesa del Mantova lascia avanzare gli ospiti. Cavalli in proiezione offensiva libera intelligentemente sulla destra Zanetti, che fredda Festa sul palo opposto all’11’. Il Mantova rimette la testa in avanti, con la spizzata di Mattielig, appena entrato, al 17’ sull’assist di Bertin. Un minuto più tardi è l’altro neo entrato Pietribiasi a fallire l’occasione del pareggio. Il Condor brucia il diretto avversario, ma spara alto, quando era involato a tu per tu con il portiere. (TRIS RENATE) Difesa biancorossa ancora da rivedere, Brighenti si libera sulla sinistra e non lascia scampo a Festa, questa volta sul palo di destra. Difesa del Mantova in bambola totale, al 25’ Farina stende Vecchi e Brighenti si invola verso Festa, il portiere biancorosso devia, evitando il tracollo. Sussulto del Mantova, al 36’ colpo di testa di Spinale sul secondo palo a rimettere in mezzo, ma l’assist non va a buon fine. Errore clamoroso di Vecchi, che da una punizione a favore regala palla a Santonocito, che (è il 39’) non ci pensa due volte, dai 40 metri prova il tiro e Festa si deve superare per evitare il quarto gol subito.

MANTOVA-RENATE 1-3
Quarta giornata di Seconda divisione Lega Pro 2012/2013
MARCATORI Gualdi (R) al 40’p.t.; Franchi (M) al 5’, Zanetti (R) all’11’, Brighenti (R) al 19’ s.t.
MANTOVA (3-5-2) Festa 6; Giordani 5, Farina 4,5 (dal 29’s.t. Girelli 5,5), Vecchi 4,5; Bertin 5,5, Spinale 6, Galassi 6,5, Cerone 6 (dal 14’s.t. Mattielig 5,5), Bersi 5,5; Del Sante 5,5 (dal 14’s.t. Pietribiasi 5), Franchi 6 (Portesi, Corso, Cavallaro, De Respinis)  All. Frutti 5,5.
RENATE (4-1-4-1) Santurro 6; Adobati 6, Gavazzi 6, Ferrari 6 (dal 36’p.t. Adorni 6,5), Morotti 5,5; Cavalli 7; Zanetti 7 (dal 42’s.t. Zita s.v.), Gualdi 6,5, Mantovani 6,5, Malivojevic 5,5 (dal 15’s.t. Santonocito 6,5); Brighenti 6,5 (Galli, Galli, Cioffi, Storani) All. Sala 6,5.
ARBITRO Serra di Torino 6
NOTE spettatori 1637, incasso di euro 12317. Ammoniti Santurro, Malivojevic, Vecchi, Giordani. Angoli 8-6


Altre notizie - Primo piano
Altre notizie
 

JURIC: "SE LA SOCIETÀ PUNTA ALLA SERIE B IO RESTO"

Juric: "Se la società punta alla Serie B io resto""Se la società l'anno prossimo vorrà puntare all'alta classifica e alla conquista della Serie B, io sono pronto a restare a Mantova", ecco il tanto atteso messaggio di Ivan Juric alla piazza virgiliana, a margine della vittoria esterna sul campo de...

GLI OCCHI DELLA SERIE B SU TRAINOTTI

Gli occhi della Serie B su TrainottiDa un paio d'anni fra i difensori emergenti del calcio italiano c'è anche il possente Andrea...

UFFICIALE: DOPO IL KO COL MANTOVA SALTA LA PANCHINA AL SUDTIROL, ARRIVA STROPPA

UFFICIALE: dopo il ko col Mantova salta la panchina al Sudtirol, arriva StroppaGiovanni Stroppa è il nuovo allenatore del SudTirol. Per il neo-mister (e per il vice Andrea Guerra) si...

SUDTIROL-MANTOVA 0-1, IL VIDEO (DA TELEMANTOVA)

Sudtirol-Mantova 0-1, il Video (da Telemantova)Sudtirol-Mantova 0-1, il Video (da Telemantova).

LA RESPONSABILITÀ PIÙ GRAVE: AVER ABBANDONATO IL MIGLIOR ALLENATORE DEGLI ULTIMI DIECI ANNI

La responsabilità più grave: aver abbandonato il miglior allenatore degli ultimi dieci anniMantova non conosce serenità sul fronte societario. E' una litania che va ripetendosi da mesi. Dal passaggio di...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 21 Aprile 2015.
 
Bassano Virtus 67
 
Pavia 64*
 
Alessandria 63
 
Novara 62*
 
Como 58
 
Feralpisalò 50
 
Real Vicenza 48
 
Arezzo 46
 
Cremonese 46
 
Unione Venezia 45*
 
Sudtirol 44
 
Mantova 43*
 
Torres 43
 
Giana Erminio 42
 
Renate 41
 
Monza 38*
 
Lumezzane 32
 
Pordenone 30
 
Albinoleffe 29
 
Pro Patria 29*
Penalizzazioni
 
Mantova -3
 
Monza -6
 
Novara -8
 
Pavia -1
 
Pro Patria -1
 
Unione Venezia -3

   Tutto Mantova Norme sulla privacy   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.