CARIDI-DE SANCTIS, E' ROTTURA. IL CAPITANO PRONTO A DIRE SI AL REZZATO

CARIDI-DE SANCTIS, E' ROTTURA. IL CAPITANO PRONTO A DIRE SI AL REZZATO
 di Matteo Bursi Twitter:   articolo letto 1208 volte
CARIDI-DE SANCTIS, E' ROTTURA. IL CAPITANO PRONTO A DIRE SI AL REZZATO

CARIDI-DE SANCTIS, E' ROTTURA. IL CAPITANO PRONTO A DIRE SI AL REZZATO. Gaetano Caridi è sempre più vicino al Rezzato. La rottura tra il capitano e la dirigenza, nonostante alcune dichiarazioni del presidente Marco Claudio De Sanctis alla Voce di Mantova, pare inconciliabile. Entro lunedì Caridi dovrebbe accettare l’offerta dei bresciani. Contratto triennale. Opzione due anni di campo più uno con vista sul fronte tecnico e giovanile. La bandiera biancorossa (349 presenze e 60 reti) sta per essere ammainata. E il paradosso vuole che proprio nel giorno in cui Caridi si allontana, definitivamente dal suo Mantova, il suo nome è citato come consulente a titolo gratuito per il Comune di Mantova, che candida la città virgiliana a capitale europea dello sport 2019, nella nota diffusa da Via Roma. Contemporaneamente il Mantova Calcio ha un nuovo direttore dell’area tecnica. Sarà Andrea Peroni, già team manager nella seconda parte della scorsa stagione. Promosso dal presidente Marco Claudio De Sanctis, con ampi poteri anche in chiave mercato. E il primo innesto potrebbe essere Marco Gaeta, 29 reti in D nelle ultime due stagioni tra Inveruno e Sanremese. Ma prima dovranno essere dimostrate le garanzie economiche per l’iscrizione.