Porte chiuse in casa Mantova, Cioffi pensa al 4-3-3

Porte chiuse in casa Mantova, Cioffi pensa al 4-3-3
 di Matteo Bursi Twitter:   articolo letto 275 volte
© foto di Matteo Bursi
Porte chiuse in casa Mantova, Cioffi pensa al 4-3-3

Porte chiuse all'allenamento di ieri, e così sarà replicato alla rifinitura di oggi. Dopo la prima sconfitta in campionato, il Mantova nega l'ingresso a tifosi e giornalisti, per la preparazione della sfida ai friulani del Cjarlins Muzane. Il tecnico Renato Cioffi per l'occasione potrebbe tornare al 4-3-3 che ha ben figurato nelle gare di Coppa Italia.