Mantova, nel dramma anche autocandidature d'acquisto. Un comunicato di Sundas: "Pronti ad acquistare il club", ma nel frattempo cerca pure la Fiorentina

Mantova, nel dramma anche autocandidature d'acquisto. Un comunicato di Sundas: "Pronti ad acquistare il club", ma nel frattempo cerca pure la Fiorentina
 di Matteo Bursi Twitter:   articolo letto 977 volte
Fonte: Comunicato ufficiale SPORT MAN
Mantova, nel dramma anche autocandidature d'acquisto. Un comunicato di Sundas: "Pronti ad acquistare il club", ma nel frattempo cerca pure la Fiorentina

Nel drammatico momento sportivo che sta vivendo il Mantova Calcio, arrivano svariati potenziali interessamenti. Pure autocandidature via mail, come nel comunicato diffuso agli organi di stampa da Alessio Sundas, che in tempi recenti aveva dichiarato interesse per Pisa e Treviso e che in questi giorni ha manifestato lo stesso interesse di acquisire la Fiorentina dai Della Valle. Qui, di seguito, il comunicato arrivato agli organi di stampa mantovani.

“Il Mantova è un club glorioso del nostro calcio. La Sport Man non poteva rimanere insensibile alla richiesta di sostegno di una società che ha 116 anni di storia in cui hanno militato campioni come Angelo Benedicto Sormani”. Le parole sono di Alessio Sundas, manager della Sport Man ed agente Fifa, che si è immediatamente attivato per individuare sponsor principali e tecnici per la società biancorossa al fine di incentivare la possibilità di investire nel calcio mercato e puntare al ritorno in Serie B.
“Il Mantova merita palcoscenici ancora più importanti della Lega Pro –  afferma Sundas – ha un bacino di utenza molto significativo, degno delle altre squadre lombarde che militano in Serie A e Serie B. L’impegno della Sport Man, che è già intervenuta nei mesi scorsi a sostegno economico di altri club, sarà quello di portare denaro fresco nelle casse della società biancorossa, rilanciare la sponsorizzazione per tutte le squadre dalle giovanili alla Lega Pro, lavorare per l’allestimento di un organico competitivo. Ringraziamo la dirigenza che ci ha contattato per affidarci questo importante compito”.