Vesco-Guerini, gli "invincibili" conquistano il ventisettesimo GP Nuvolari

Vesco-Guerini, gli "invincibili" conquistano il ventisettesimo GP Nuvolari
 di Matteo Bursi Twitter:   articolo letto 68 volte
Vesco-Guerini, gli "invincibili" conquistano il ventisettesimo GP Nuvolari

Mantova celebra Andrea Vesco e Andrea Guerini. L'equipaggio numero 84 si è aggiudicato il ventisettesimo Gran Premio Nuvolari, il sesto consecutivo e il settimo totale per il duo bresciano, che nel 2017 aveva già conquistato la Mille Miglia. La coppia lombarda, che al traguardo di piazza Sordello si è guadagnata l'appellativo di invincibile, ha preceduto l'equipaggio italo-argentino formato da Juan Tonconogy e Barbara Ruffini su Bugatti Type40 del 1927. Completano il podio Andrea Belometti e Doriano Vavassori su Fiat 508 Balilla Spider Sport del 1932. I vincitori conquistano il Nuvolari per due soli centesimi di secondo. Una vittoria che evidenzia ulteriormente la classe dei campioni in carica, che per questa edizione avevano scelto di gareggiare con un’auto dal coefficiente inferiore rispetto agli scorsi anni, optando per una Bmw 328 del 1939 invece della Fiat 508 S Balilla Sport del 1934. 315 gli equipaggi partiti, 256 quelli arrivati al traguardo, dopo 1.050 chilometri di gara.